Primavera 3

Catania-Bisceglie, le pagelle degli pugliesi: Losapio è super ma non basta

Le pagelle del Bisceglie

Luca Bergantini
10.04.2021 14:25

Losapio 7: La partita dell’estremo difensore pugliese è semplicemente perfetta, salva il risultato fino a cinque minuti dalla fine, non può niente sui gol avversari.

Di Vittorio 6: Match propositivo per il difensore pugliese, difficile e sofferta la prestazione difensiva. Prova qualche discesa sulla fascia.

Memeo 5.5: Poco presente nel gioco del Bisceglie, qualche contrasto andato a buon fine. Dal 70’ Nardelli 6: Entra bene in campo e si propone spesso in avanti a supporto delle punte

Musso 5.5: Il centrocampista soffre tanto le scorribande dei fantasisti etnei. Dall’89’ Liso R. S.V.

Barletta 6.5: Il capitano degli ospiti è uno dei pochi positivi del match, si sovrappone spesso sulla fascia ma i suoi cross non vengono sfruttati dai compagni. Ingiusta l’espulsione a tempo praticamente scaduto

Palmieri 6: Tropea gli da filo da torcere per tutti i sessanta minuti in cui è in campo, quando entra Aquino la sostanza cambia poco. Prova a fare del suo, ma è sempre in inferiorità numerica. Dal 70’ Privati 6: Entra in campo bene anche lui, soffre meno le folate catanesi in quanto Aquino cambia fascia negli ultimi minuti di gioco

Liso D 6: La notevole prestazione a supporto della difesa non basta ai pugliesi per portare a casa almeno un punto, qualche lancio ottimo per Spalierno e poco più in fase offensiva. Dall’81’ Torricelli S.V.

Di Pierro 6: Buona prestazione per il centrocampista del Bisceglie. E’ propositivo in attacco e aiuta tanto i compagni in difesa. Sull’1-0 cerca il pareggio con un buon tiro, che però si spegne alto.

Conversano 5.5: Reparto offensivo in completa difficoltà. Prova a rendersi pericoloso con alcune progressioni, ma è sempre attenta la difesa del Catania. A dieci minuti dalla fine è costretto ad uscire per una botta. Dall’ 81’ Rizzi S.V.

Tedone 6: Prova fisica per l’attaccante dei pugliesi, che si abbassa spesso per permettere ai suoi di guadagnare campo. Guadagna molti falli, ma la prova offensiva del Bisceglie oggi non è il massimo

Spalierno 6: Ci prova fino all’ultimo, quando si fa ipnotizzare da Vadalà dagli undici metri. Non è la sua giornata

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Catanzaro, mister Spader: "Dare continuità per chiudere bene il girone d'andata"