Primavera 1

[FINALE] Primavera 1, Bologna-Chievo Verona 3-2: finale al cardiopalma! Vincono i rossoblu in inferiorità numerica

Primavera 1, Bologna-Chievo Verona: formazioni e cronaca live

Francesco Curati
30.09.2019 00:30

Al Comunale Biavati di Bologna si chiude la 3^ giornata del Campionato Primavera 1, con la sfida tra Bologna e Chievo Verona. I rossoblu di Troise vogliono dare continuita all'importante successo ottentuto in casa contro il Napoli, dopo aver steccato la prima sul campo della Fiorentina. Dall'altra ci sono i ragazzi di Mandelli alla ricerca dei primi punti della stagione: le sconfitte contro Roma e Sampdoria spingeranno i gialloblu a cercare la vittoria con ancora più volontà. Al di là di statistiche e classifiche, la gara si preannuncia frizzante e spettacolare, viste le numerose qualità tecniche e offensive di cui dispongono le due squadre. Cangiano, Cossalter e il grande ex Juwara, contro Demirovic, Manconi e Rovaglia. Anche questo è Bologna-Chievo. Appuntamento alle ore 15 con la diretta testuale di Mondoprimavera dal campo, a seguire le pagelle. 

LA PARTITA 

FISCHIO D'INIZIO

1': parte subito forte il Chievo: recupero palla di Demirovic, si appoggia a Zuelli che trova largo Nabil, il quale davanti a Molla insacca, ma in posizione irregolare.

2': risposta immediata dei rossoblu. Cangiano largo a sinistra trova la sovrapposizione di Visconti che mette a rimorchio il pallone per Ruffo Luci, che calcia a botta sicura, attento Caprile a respingere. 

6': fase di gioco spezzettata. Recupero palla di Mazza, in verticale per Cossalter che cerca di prima intenzione il taglio dallla parte opposta di Juwara, anticipato dall'uscita di Caprile.

7': dalla parte opposta buona manovra del Chievo che trova largo Pavlev, buon cross sul quale è attento Boloca a rinviare.

9': problemi fisici per Enyan, pronto Frey a sostituirlo.

13': JUWARA! BOLOGNA IN VANTAGGIO! Avanti gli uomini di Troise. Palla di Visconti coi tempi giusti per il taglio in profondità di Juwara che anticipa l'uscita di Caprile e a porta sguarnita insacca. 1-0!

15': ancora Bologna pericoloso! Traversone sempre dalla zona sinistra di Cangiano, taglio a centro area di Ruffo Luci che col piatto destro prova ad anticipare gli avversari, palla fuori di un nulla.

17': fallo di Karamoko sulla trequarti sinistra, punizione mal giocata dal Bologna.

20': Occasione Bologna!. Corner di Mazza, s'innesca una mischia in area, ne esce fuori un pallone alto sul quale si coordina benissimo Cossalter, risposta fantastica di Caprile che devia sulla traversa.

21': altra punizione da sinistra, dalla quale si crea un'altra mischia che termina con la conclusione defilata di Cangiano, alta di poco.

22': si ripropone il Chievo nella metà campo avversaria con un destro da fuori di Zuelli: attento Molla.

23': Bologna ancora pericoloso. Combinazione sull'asse Cossalter-Koutsopias con quest'ultimo che va al tiro da dentro l'area murato dai gialloblu.

26': corner battuto da Zuelli, sul secondo palo si stacca il neo entrato Frey che in spaccata riesce a concludere in porta, autentico miracolo di Molla che respinge con un colpo di reni. Ammonito Karamoko successivamente.

30': torna a farsi sentire il Bologna! Gran palla di Cossalter, per il taglio di Juwara alle spalle della difesa, a tu per tu col portiere sceglie il tocco di prima che termina ad un soffio dal palo.

33': corner battuto da Mazza sulla respinta gialloblu il pallone arriva a Ruffo Luci che da posizione defilata tenta un tiro-cross che impatta in pieno la traversa della porta difesa da Caprile.

37': fallo al limite dell'area per il Chievo. Punizione battuta da Demirovic, deviata dalla barriera e poi controllata da Molla.

39': ammonito Munaretti per un fallo su Juwara che era andato via.

41': contropiede del Chievo che parte dal rinvio di Caprile. Il pallone arriva sulla sinistra da Nabil che trova al limite Rovaglia, sinistro del centravanti che Molla devia di un soffio a lato. Sul successivo corner colpo di testa che termina alto da parte di Martires.

43': bella palla di Zuelli per il taglio di Nabil, che si fa rimontare da Boloca che mura.

45': FINE PRIMO TEMPO! Si conclude la prima frazione di gioco al Biavati, con il Bologna avanti 1-0 grazie al gol del solito Juwara. Meglio il Bologna nel complesso che merita il vantaggio sin qui confezionato. Prima mezz'ora di marca rossoblu che sfiora il raddoppio in più situazioni con i vari Ruffo Luci, Cossalter, Cangiano e Juwara. Nel finale risale la corrente il Chievo che prima va vicinissimo al pari su calcio d'angolo con Frey e poi crea un paio di opportunità con Rovaglia e Zuelli. Ripresa tutta da vivere!

INIZIO SECONDO TEMPO!

45': nel Chievo esce subito Demirovic per far spazio a Tuzzo.

49': Chievo più agguerrito in questo secondo tempo, ma ancora privo di idee nella metà campo avversaria.

50': buona palla in verticale per il taglio di Juwara, ben chiuso dalla difesa gialloblu.

53': KHAILOTI! RADDOPPIO BOLOGNA! Punizione battuta da sinistra da Cangiano, pallone a uscire, sul quale si avventa Khailoti sul secondo palo, bravo a trovare il palo lontano e a non lasciare scampo a Caprile.

58': ammonito Cangiano per un fallo a centrocampo.

59': serie di calci piazzati battuti in questa fase dal Chievo, sempre attenta, la difesa rossoblu, brava a rinviare.

61': TRIS DEL BOLOGNA! ANCORA JUWARA! Palla in verticale per Cossalter si invola verso la porta sterza, mandando al bar l'avversario e serve Juwara che a porta vuota non sbaglia.

63': TUZZO! LA RIAPRE IL CHIEVO! Traversone da sinistra di Pavlev, tocco di testa di Rovaglia che libera sul secondo palo il neo entrato Tuzzo che fa 3-1! 

64': espulso Cangiano! Secondo giallo per l'ex Roma, che pecca di foga e si mandare in anticipo sotto la doccia. Gara totalmente riaperta!

67': occasione Chievo con Frey! Palla che esce sporca da una mischia, Frey non ci pensa due volte e calcia di poco alto.

69': ancora Frey sul secondo palo! Sempre pericoloso sul corner battuto da Tuzzo.

73': NABIL! 3-2 CHIEVO! Il Chievo la riapre totalmente. Traversone di Pavlev, Nabil di testa gira sul palo lontano, dove Molla non può arrivare!

74': intanto girandola di cambi nelle due formazioni: nel Bologna dentro Barnabà per Portanova e Baldursson per Koutsopias. Nel Chievo Manconi e Metlica per Rovaglia e Schafer!

77': Nel Bologna dentro anche Farinelli per Cossalter e Acampora per Visconti.

78': in precedenza Chievo ancora pericoloso su un paio di calci piazzati, senza mai colpire verso Molla.

79': ammonito Juwara nel Bologna.

81': punizione da destra di Mazza, pallone deviato da un giocatore del Chievo che complica la presa a Caprile, costretto a rifugiarsi in corner.

82': gran recupero palla di Mazza, palla per Juwara che premia la sovrapposizione di Barnabà, cross dentro sul quale non arriva Ruffo Luci.

84': ancora cambi nelle due formazioni. Nel Chievo Priore per Karamoko. Nel Bologna Uhunamure per Ruffo Luci.

89': Bologna vicino al gol partita! Sfonda ancora Juwara, palla in mezzo per Uhunamure che impatta, ma si fa murare da un intervento perfetto di Frey, che devia e tiene a galla il Chievo.

90': quattro minuti di recupero.

90+1': sfonda a sinistra Manconi, copre bene Boloca.

90+3': azione del Chievo che parte ancora da Manconi, ma l'azione si spegne sul secondo palo a destra.

FINE SECONDO TEMPO! Finisce dopo 94 minuti una partita intensa, emozionante e non priva di colpi di scena. Dopo l'1-0 del primo tempo, nella ripresa il Bologna trova il raddoppio di Khailoti e pochi minuti più tardi fa il tris con Juwara. Immediato il gol che riapre le speranze gialloblu con la firma di Tuzzo, speranze alimentate ulteriormente dall'espulsione di Cangiano che lascia i suoi in 10. Nel finale il Chievo in superiorità numerica trova il 3-2 con Nabil, ma il Bologna regge e ottiene i 3 punti, sfiorando anche la quarta rete in contropiede. 

IL TABELLINO DI BOLOGNA-CHIEVO PRIMAVERA

Marcatori: 13' Juwara (B), 53' Khailoti (B), 61' Juwara (B), 63' Tuzzo (C), 73' Nabil (C).

Bologna: Molla, Portanova (74' Barnabà), Visconti (77' Acampora), Mazza, Boloca, Khailoti, Ruffo (84' Uhunamure), Koutsoupias (74' Baldursson), Cangiano, Cossalter (77' Farinelli), Juwara. A disp.: Fantoni, Agyemang, Mancuso, Di Dio, Grieco, Stanzani, Rocchi. All.: Emanuele Troise.

Chievo Verona: Caprile, Pavlev, Enyan (9' Frey), Zuelli, Munaretti, Martires, Demirovic (45' Tuzzo), Karamoko (84' Priore), Rovaglia (74' Manconi), Schafer (74' Metlica), Nabil. A disp.: Bragantini, Grazioli, Leggero, Asllani, Zanazzi, Sperti, Merci. All.: Paolo Mandelli.

Arbitro: Sig. Francesco Cosso.

Ammoniti: Karamoko (C), Munaretti (C), Cangiano (B), Juwara (B).

Espulsioni: 64' Cangiano (B).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Colley raggiunge la vetta, salgono Piccoli, Bianchi e Pavone
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend