Primavera Tim Cup

Roma-Hellas Verona, le pagelle dei gialloblù: Coppola dominante, Yeboah entra e segna

Le pagelle dei gialloblù

Mattia Trombetta
03.02.2021 14:50

Kivilia 6: non deve compiere miracoli perchè seppur i giallorossi creino gioco fanno fatica a finalizzare, quando deve intervenire si fa trovare sempre pronto, incolpevole sul gol nel finale

Gresele 6,5: tanta, tanta spinta per l' esterno scaligero, bene anche in fase di copertura, sbaglia davvero poco, sempre attento

Amione 6,5: spina nel fianco costante della difesa giallorossa, di ruolo fà il terzino, ma sul campo è un' esterno aggiunto, tantissima spinta con tanta qualità, bene anche nella fase difensiva

Coppola 7: non passa un pallone nella sua zona, è come sbattere contro un muro, imprezziosisce tutto con il gol sugli sviluppi di un corner

Astrologo 6: sabato ci giocava con la Roma, oggi ci gioca contro, prestazione sufficiente, ma si vede che è ai primi minuti con la nuova formazione, esce per infortunio a 20' dalla fine (dal 67' Squarzoni 6: entra bene nel finale, tanta corsa e sacrificio per difendere il risultato, non gli si può rimporverare nulla)

Calabrese 6,5: sempre solido il capitano gialloblù, fa un gran lavoro sul centravanti giallorosso, prima Bove e poi Darboe annullati alla perfezzione

Pierobon 6: fatica un po' perchè la Roma spinge tanto dalle sue parti, ma cresce col passare dei minuti e la prestazione è sufficiente, bene in fase di ripartenza

Terracciano 6,5: ottimo lavoro in avanti, lotta con i centrali e ne ricava sempre qualcosa, prova molto positiva

Elvius 6: è quello che fa più fatica nel reparto offensivo, lotta e ci mette tanta quantità, a volte manca un pò di lucidità negli ultimi metri (dal 73' Bragantini 6: dà molta freschezza in avanti, sfiora il gol del 2-0, ma se lo divora, tolto questo errore, rimane un buon spezzone di partita)

Cancellieri 6,5: l' ex Roma ci conta a dimostrare quanto vale, è i risultati gli danno ragione, sempre straripante in ripartenza quando lascia sul posto gli avversari, serve anche diversi buoni palloni per i compagni (dal 85' Jocic s.v.)

Florio 6: all' esterno gialloblù oggi manca un pò di freschezza negli ultimi metri, fa tutto bene, ma si perde proprio sull' ultimo, esce nel finale (dal 73' Yeboah 7: entra e segna cosa chiedere di più al giovane talento 2002 che ha già esordito fra i grandi, si divora il gol appena entrato, ma alla seconda occasione non sbaglia)

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Fiorentina-Milan, le pagelle dei rossoneri: disastro dietro. Nasti non basta