Primavera Tim Cup

[FINALE] – Primavera Tim Cup, Napoli-Cosenza 2-1: il Napoli conquista la vittoria, decide Palmieri!

Primavera Tim Cup, la cronaca live di Napoli-Cosenza

Lea Vagner
25.09.2019 00:30

Allo stadio "Pasquale Ianniello" di Frattamaggiore va in scena l'incontro tra Napoli e Cosenza. Le due squadre scenderanno in campo questo pomeriggio alle ore 15 per affrontarsi in occasione della Primavera Tim Cup. Dopo un debutto difficile in campionato Primavera 2b, i calabresi si adopereranno per fare un risultato positivo sul campo dei partenopei. I ragazzi di Mister Baronio cercheranno invece di cominciare la competizione nel miglior dei modi conquistando una vittoria in casa. Vivete LIVE l'andamento della partita, seguito dalle pagelle di entrambe le squadre su MondoPrimavera.com! 

CRONACA

1': inizia la partita allo stadio Ianniello di Frattamaggiore!

4': il Cosenza lancia Licciardello che tenta la conclusione, il pallone finisce a lato del palo. 

5': stavolta è Baysach a provarci. Il pallone è alto, spazza via Potenza.

6': partenopei in difficoltà in questi primi minuti del match. Si fa spazio Florenzi a centrocampo e serve Licciardello in area. Ottima risposta di Daniele.

7': ancora Licciardello! Il numero 10 ci prova dalla sinistra, ma il pallone termina a lato.

10': Licciardello recupera il pallone a centrocampo ma viene fermato irregolarmente. Ottimo cross di Sernia, ma può recuperare il Napoli.   

13': parte Potenza sulla sinistra ma viene atterrato da Florenzi. Il Napoli recupera il pallone ma deve indietreggiare sotto la pressione dei calabresi.  

15': si avvicina il Napoli all'area di rigore con Cioffi. Si imbatte nella difesa avversaria. 

17': GOL COSENZA! Florenzi lancia Licciardello in profondità, il numero 10 evita il portiere e il pallone finisce in rete. 1-0 a favore dei calabresi!

19': Potenza serve Marrazzo che si accentra. Perde il pallone che torna su Esposito che cerca di passare a Cioffi, non ce la fa. Esce il pallone e ripartono i calabresi. 

21': D'Onofrio al duello con Licciardello. Vince il partenopeo e i padroni di casa ripartono. Cioffi lanciato sulla sinistra, cross in direzione di Marrazzo che prova il tiro. Trova la traversa.

23': Cioffi lanciato sulla sinistra, ma Chiarelli è attento. 

27': Annone mette il pallone in centro per Florenzi che prova il tiro. Il pallone finisce a lato.

28': calcio di punizione a favore degli ospiti. Batte Sernia, prova il colpo di testa La Vardera. 

32': Sernia lancia La Vardera in profondità ma il pressing di Zanoli permette ai partenopei di recuperare il pallone. 

38': i partenopei forzano il tiro per sbloccare la situazione, ma si confrontano ad un'ottima organizzazione calabrese.  

40': calcio di punizione a favore dei partenopei. Mette il pallone in centro Marrazzo ma viene recuperato dai calabresi. 

41': si accentra Sernia ma viene atterrato. Calcio di punizione a favore degli ospiti. Batte corto Sernia e prova l'uno-due con Florenzi. Il Napoli concede il calcio d'angolo. 

42': il pallone torna fra i piedi di Chiarelli che prova il tiro-cross. Recupera il Napoli. 

44': recupera il pallone Vrikkis e può ripartire il Napoli. Sprecata la conclusione, ma è calcio d'angolo per i napoletani. 

45': OCCASIONE NAPOLI! Prova il colpo di testa Cioffi ma la risposta di N'Diaye è ottima.  

FINISCE IL PRIMO TEMPO- In svantaggio i padroni di casa che si trovano in difficoltà davanti ad un'ottima squadra del Cosenza. I calabresi, dopo aver aperto le marcature grazie ad un gol di Licciardello, hanno il controllo del match e sono bravi a limitare gli assalti dei napoletani. I partenopei non hanno però mollato e si dovrebbe assistere ad un'altra partita alla ripresa. 

46': primo cambio da parte dei napoletani, dentro Senese al posto di Zanoli. 

48': GOL NAPOLI! conquista il rigore il Napoli per un fallo in area di rigore da parte dei calabresi. Batte Vrikkis e con un tiro potente porta il Napoli al pareggio. 

50': prova a rispondere subito il Cosenza. Si accentra Florenzi e prova il tiro che finisce fra le braccia di Daniele. 

51': lotta a centrocampo per recuperare il pallone. Lo conquista il Cosenza che riparte con Florenzi e Sernia. Quest'ultimo prova il tiro che finisce alto sopra la traversa.  

56': parte Cioffi sulla sinistra, cross per Cavallo che prova la conclusione! Troppo forte, il pallone termina a lato.

59': dentro Piscopo e Maresca per Sernia e Chiarelli 

60': calcio d'angolo a favore degli ospiti. Il pallone è recuperato dai napoletani con Cioffi che viene atterrato. 

61': recupera il pallone Vrikkis a centrocampo. Parte il Napoli con Cavallo sulla destra ma gli spazi sono ben chiusi dalla difesa calabrese che recupera il pallone. 

66': doppio cambio per il Cosenza. Escono La Vardera e Blaysach al posto di Francia e Kirilov. 

69': prova a farsi spazio Licciardello ma chiude bene D'Onofrio. Il Napoli riprende il controllo della gara ma non riesce ad essere pericoloso.

72': parte Potenza sulla sinistra e prova il cross verso Vrikkis. Il portiere calabrese anticipa e recupera il pallone. 

78': esce Esposito per D'Amato mentre Cavallo lascia il posto a Sgarbi.

83': cala il ritmo, le due squadre faticano ormai a costruire. 

85': riparte Florenzi con Maresca sulla sinistra. I calabresi sfiorano il raddoppio, ma D'Onofrio salva il pallone. 

89': annunciati tre minuti di recupero. Entrato Cifarelli nelle fila del Cosenza. 

INIZIANO I SUPPLEMENTARI 

Niente da segnalare in questa prima parte dei supplementari. Entrambe le squadre sono stanche e sono poche le azioni ben costruite. Il Napoli però è stato più pericoloso con un tiro deviato dal portiere calabrese.

GOL NAPOLI! Sgarbi serve Palmieri sulla destra che segna il gol del raddoppio. Il Napoli è in vantaggio!

FINISCE QUI- Dopo essersi trovati in difficoltà, i partenopei hanno conquistato la vittoria in casa. I calabresi invece, ad un passo di imporsi a sorpresa contro una squadra della massima serie, non hanno demeritato. Il Napoli affronterà quindi la Lazio per i sedicesimi di finale il 30 ottobre, sempre a Frattamaggiore. 

IL TABELLINO DI NAPOLI-COSENZA

Marcatori: 17' Licciardello (C) 48' Vrikkis (N) Palmieri (N)

Napoli: Daniele, Costanzo, Potenza, Marrazzo, D'Onofrio, Zanoli (46' Senese), Vrikkis (101' Palmieri), Esposito (78' D'Amato), Mancino (101' Zanon), Cioffi, Cavallo (78' Sgarbi). A disp.: Idasiak, Manzi, Zedadka, Labriola, Virgilio, Vrakas, Ceparano. All.: Baronio

Cosenza: N'Diaye, Caiazzo, De Rose, Sernia (59' Maresca), Chiarelli (59' Piscopo), Ficara, Florenzi, Annone, La Vardera (69' Kirilov), Licciardello, Bayslach (69' Francia )A disp.: Rugna, La Vardera S.D, Calvigioni, Belcastro, Oi. All.: Ferraro

Arbitro: sig. Cherchi sez. Carbonia

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Colley raggiunge la vetta, salgono Piccoli, Bianchi e Pavone
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend