Viareggio Cup

Inter-Pistoiese, le pagelle degli arancioni: giornata da dimenticare, si salva solo Pinochi

Viareggio Cup, Inter-Pistoiese: le pagelle degli arancioni

22.03.2022 19:07

Foto: Benedetti/Ciurca via Viareggiocup.com

Pinochi 6: tra i pochi che si salvano nella formazione arancione. Non ha grosse responsabilità sui gol e para anche un rigore, anche se sulla ribattuta Curatolo chiude il match sul 6-0.

Natali 5: aiuta Pertici a contenere nella sua zona uno scatenato Pelamatti, soffrendo in più circostanze soprattutto nel corso del primo tempo. (dall’87’ Dani SV).

Seghi 5,5: dopo un primo tempo in cui è tra i migliori dei suoi, crolla come il resto della squadra nella seconda frazione di gioco. (dall’87’ Pieraccioni SV).

De Liso 5: si perde Owusu in occasione del primo gol faticando insieme ai suoi compagni della retroguardia a contenere la furia interista.

Pertici 5: inizia con ottima intraprendenza, ma con il passare del match va sempre più in difficoltà nel duello con Pelamatti. (dall’87’ Niccolai SV).

Cellai 5: inizia con buon piglio, poi cala con il passare dei minuti. Risulta spesso in balia dei centrocampisti avversari, tanto nel primo quanto nel secondo tempo.

Piazza 5,5: del trio di centrocampo è quello che prova maggiormente a farsi vedere in avanti, andando anche alla conclusione. (Dal 54’ Puzone 5,5: il suo ingresso non migliora di certo la mediana dei toscani per quantità e qualità).

Nesti 5,5: non emerge in entrambe le fasi, giocando una prima frazione di gioco piuttosto anonima e venendo sostituito poco dopo l’inizio della ripresa. (dal 50’ Valdrighi 5,5: entra a risultato compromesso e non ha molte occasioni per mettersi in mostra).

Ferraro 5,5: poco servito dai compagni, si fa notare più in fase di contenimento che di spinta. Cala però anche a livello difensivo nel secondo tempo.

Spera 5: dovrebbe assistere Cenni in fase di sviluppo della manovra, ma ci riesce a fatica. (dal 46’ Kane 5,5: dovrebbe dare la svolta alla Pistoiese sul piano offensivo, ma non riesce nel suo intento).

Cenni 5: giornata difficile per il 9 arancione, praticamente annullato dalla retroguardia interista. (dal 50’ Di Biase 5,5: un tentativo dalla distanza e poco altro da parte sua, nella fase finale del match).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Rappresentativa Serie D-Siena, le pagelle dei bianconeri: Di Giorgio ci prova in tutti i modi ma si deve arrendere al penalty, Samba guida la difesa, centrocampo e attacco da rivedere