foto As Gubbio/Simone Grilli
Generiche

Gubbio, Pellegrini dopo la prima doppietta nei pro: "Questione di mentalità"

L'attaccante rossoblù è soddisfatto al termine del match

Emanuele Giacometti
28.03.2021 11:33

Dopo i primi gol nei professionisti, ieri, per Jacopo Pellegrini attaccante classe 2000 del Gubbio in prestito dal Sassuolo è arrivata anche la prima doppietta della carriera, al termine di una prestazione top. Due gol da vero bomber nel primo tempo e il terzo sfiorato nella ripresa nella sfida vinta dai rossoblù 3-0 sul Matelica. Nel post partita il ragazzo ha commentato gol e prestazione: “Sono felice non lo nego. Sto attraversando un ottimo periodo, sicuramente in me ora c'è più fiducia e anche il gioco corale della squadra mi aiuta ad essere concreto sotto-porta. Cosa è cambiato in me? Senza dubbio la mentalità. Il mister mi aveva detto ad inizio stagione che i primi 5/6 mesi avrei faticato con la categoria, ma che poi mi sarei sbloccato e devo dire che aveva perfettamente ragione. A chi dedico la doppietta? Alla mia ragazza e alla mia famiglia che mi sono sempre stati vicini anche quando facevo fatica a far gol”. E se l'appetito vien mangiando, l'occasione si ripresenta subito per Pellegrini. Mercoledì per il Gubbio, ci sarà infatti la gara di recupero sul campo del Cesena.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Post Gubbio-Perugia, le parole degli allenatori Argentina e Formisano