Bologna

Bologna, scocca il momento di Amey: è il più giovane esordiente nella storia della Serie A

Debutto tra i professionisti per Amey

Angelo Zarra
12.05.2021 23:04

15 anni e 271 giorni.  Widsow Amey è diventato questa sera il più giovane debuttante della storia della Serie A. Sinisa Mihajlovic aveva già annunciato negli scorsi giorni la possibilità di permettere di scendere in campo diversi giovani del proprio vivaio. E' questa sera, negli ultimi istanti della gara interna poi persa contro il Genoa, il tecnico serbo ha dato spazio difensore classe 2005.

Amey, in campo a 15 anni 271 come detto, ha battuto il record di Amedeo Amedei e Pietro Pellegri che in precedenza che avevano fatto il proprio debutto nella massima serie a 15 anni e 280 giorni. Questa sera  Mihajlovic ha dato spazio anche a Kacper Urbanski, fantasista classe 2004 che aveva già collezionato qualche presenza tra i grandi nel massimo campionato polacco con la maglia del Lechia. Amey si gode il momento con la possibilità di aumentare il minutaggio tra i grandi con il Bologna negli ultimi due anni.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Atalanta, mister Brambilla: "Empoli campo difficile. Complimenti ai miei ragazzi"