Fiorentina

Fiorentina-Lazio, le pagelle dei viola: Pierozzi e Bianco tra i più positivi, Montiel in gol

Primavera 1, Fiorentina-Lazio: le pagelle dei viola

Alessandro Biggi
30.10.2020 16:22

Luci 5,5: partita leggermente insufficiente per il numero 1 dei toscani: sui primi due gol bianconcelesti non può nulla, sul terzo è in parte colpevole.

Gentile 5,5: gara leggermente insufficiente per il laterale viola: in qualche occasione si perde il diretto avversario ed è così costretto, in più di qualche circostanza, al fallo. (67' Gabrieli Sv).

Pierozzi 6: sufficienza per il laterale viola: non precisissimo in fase difensiva, è invece molto positiva la sua fase offensiva con molte discese palla al piede, cross per i compagni e va anche vicino al gol con una conclusione ravvicinata. (76' Saggiolo Sv).

Dutu 5,5: partita leggermente negativa per il difensore romeno, non sempre attento sugli attacchi apportati dagli avversari.

Fiorini 5,5: insufficienza per il regista viola: troppo impreciso in fase di impostazione, sbagliando qualche passaggio di troppo, soprattutto nei pressi dell'area avversaria.

Frison 6: buona partita per il classe 2002: molto attento in fase difensiva, è sempre pronto a chiudere sul nascere molte delle azioni offensive dei biancocelesti.

Krastev 6: buona partita per il centrocampista viola che reisce a gestire bene il pallone, effettua passaggi precisi e, in qualche occasione, tenta la fortuna personale. (67' Milani Sv).

Agostinelli 5,5: leggera insufficienza per il centrocampista viola: perde qualche pallone di troppo che permette agli avversari di ripartire. Non preciso neanche in fase di impostazione. (88' Sacchini Sv).

Spalluto 5,5: partita non troppo positiva per il centravanti viola che non riesce ad imporsi all'interno dell'area avversaria, venendo spesso contenuto dalla difesa avversaria. Un po' troppo irruento anche nei duelli aerei, come testimoniato dal giallo ricevuto.

Montiel 6,5: sicuramente tra i più pericolosi dei suoi, la sua qualità non è di certo un mistero: riesce a creare occasioni da gol sia in solitaria, sia con l'aiuto dei compagni, non sempre precisissimo in fase di realizzazione, anche se nel recupero trova il gol della bandiera.

Bianco 6: anche lui è tra i più pericolosi dei suoi: ci prova sia con azioni personali, sia con assistenze per i compagni, ma non è sempre preciso in fase di conclusione. (78' Toci Sv).

Primavera 1, i risultati della 6^ giornata
Roma, a ore l'annuncio del rinnovo di Calafiori