Sassuolo-Sampdoria, le pagelle dei blucerchiati: si salvano Brentan, D'Amico e Bahlouli.

Primavera 1, Sassuolo-Sampdoria: le pagelle dei blucerchiati

Alessandro Biggi
23.11.2019 16:30

Avogadri 5: prestazione insufficiente per il numero 1 blucerchiato: sul suo conto pesa, e non poco, la disattenzione sul gol di Marginean quando si fa trovare impreparato su un tiro dalla lunga distanza non irresistibile.

Angileri 5,5: leggera insufficienza per il numero 2 ligure: non riesce a controllare bene la propria zona di comeptenza e non è preciso in fase di gestione del pallone quando se lo ritrova tra i piedi.

Rocha 5: prestazione insufficiente per l'ex difensore del Santos: non sempre attento in fase di ripiegamento, vince diversi duelli aerei, ma soffre tantissimo la velocità degli attaccanti neroverdi.

Pompetti 5: brutta partita per il numero 4 blucerchiato: non riesce ad eseguire passaggi precisi, diversamente dal solito, causa il rigore che di fatto chiude la partita e commette diversi falli, come testimoniato dall'ammonizione.

Veips 5: anche per lui prestazione non sufficiente: bravo nei duelli aerei, soffre la tecnica degli avversari, come testimoniano i diversi dribbling ricevuti. (79' Sorensen Sv)

Giordano Sv: difficile dare una valutazione all'esterno blucerchiato che gioca solamente 20 minuti scarsi di match ed è costretto ad uscire per un infortunio alla spalla. (19' Ercolano 5,5: il classe 2002 entra bene in partita, ma poi scende di livello come tutto il resto della squadra).

Canovi 5,5: partita negativa per il numero 7 blucerchiato che viene schierato per la prima volta in stagione e non sfrutta l'occasione: troppi passaggi non precisi e mai incisivo in fase di ripartenza. (60' Di Stefano Sv).

Brentan 6: uno dei pochi a salvarsi in casa blucerchiata: buoni passaggi per i compagni e qualche conclusione pericolosa dalla distanza. (60' Casanova Sv).

Baldè 5,5: non è una partita facile per il centravanti spagnolo, ma lui si dà molto da fare, sgomita e duella con i difensori avversari, ma non è quasi mai incisivo in fase di conclusione.

D’Amico 6: solita buona prestazione per il numero 10 blucerchiato: tanti dribbling riusciti e occasioni create con diverse conclusioni pericolose, ma non sempre incisivo.

Bahlouli 6: ci prova in diverse occasioni, ma non è incisivo come al solito: spesso perde il pallone e le sue conclusioni non sono pericolose. Prova a mettere una pezza alla partita negativa con la rete della bandiera realizzata.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
Cosenza-Livorno, le pagelle dei rossoblu: flop difensivo