Cagliari

Cagliari-Fiorentina, le pagelle dei rossoblù: Del Pupo partita sontuosa, Vinciguerra decisivo

Le pagelle dei rossoblù

19.09.2021 12:45

D'Aniello 6,5: sicuro nelle uscite, ha il merito di deviare sulla traversa una conclusione potente di Agostinelli. Mette un paio di pezze nella ripresa, prima sulla punizione di Corradini e poi con il mancino di Toci. Nel finale è ancora decisivo su Corradini. 

Zallu 6: dalla sua parte soffre un pò Agostinelli. Si rialza nella ripresa dove è attento e preciso, nel finale con la sua sgroppata regala la palla del tris ma Vinciguerra spara alto. 

Palomba 6,5: buona la sua prova in questa prima frazione, chiude bene gli spazi ed è sicuro nel gioco aereo. Mette una pezza nella ripresa su Toci che ha tirato a botta sicura. 

Iovu 6,5: stesso discorso del compagno, forse deve migliorare nella gestione della palla dove commette ancora qualche sbavatura. Nella ripresa è praticamente perfetto non commette sbavature, si prende anche il lusso di una percussione offensiva con un tiro finito fuori. 

Astrand 6: prova positiva per lo svedese che riesce ad arginare Egharevba e prova a farsi vedere anche in fase offensiva. 

Conti 6,5: fa da diga davanti alla difesa chiudendo qualche incursione centrale dei viola. 

Kourfalidis 6,5: fa il lavoro sporco, si vede meno nella gestione ma recupera un paio di palloni che consentono le ripartenze dei suoi compagni. Dal 79' Schirru 6: fa il suo compito in mezzo al campo nonostante abbia poco tempo per entrare in partita. 

Del Pupo 7,5: grinta, tenacia e incursore, recupera un bel pallone sulla trequarti e senza esitare lo deposita in rete con un mancino chirurgico all'angolino basso. Partita molto positiva la sua, da lottatore a tutto campo. 

Desogus 6: si fa vedere con un paio di giocate interessanti, non trova la porta su punizione da ottima posizione. Prestazione comunque sufficiente. Dal 63' Cavuoti 6: si mette in mezzo al campo a fare da diga.

Tramoni 5,5: un pò in ombra l'esterno francese arrivato dall'Ajacco, chiuso anche bene da Kayode. Dal 56' Masala 6,5: entra con grande personalità, punta spesso Kayode senza paura, magari poco preciso nella rifinitura, ma comunque un ottimo ingresso. 

Yanken 5,5: fa vedere la sua fisicità nel coprire palla, ma non ha grandi occasioni per fare male. Lucchesi riesce spesso a chiuderlo. Dal 56' Vinciguerra 7,5: entra con ottimo piglio, nel finale regala con una grande giocata il gol vittoria ai sardi. Il classe 2005 lotta su tutti i palloni. Potrebbe segnare la doppietta ma spara alto all'ultimo secondo.

Primavera 3, le classifiche dei tre gironi
[FINALE] - Primavera 1, Bologna-Inter 1-3: blitz esterno dei nerazzurri in Emilia