x

x

Schragl Modena
Schragl Modena

Per rinforzare il reparto offensivo del Modena di Paolo Mandelli, neo promosso in Primavera 2, è stato definito l’approdo in gialloblù di Jakob Schragl, attaccante austriaco classe 2006. Durante la passata stagione si era unito ai canarini in tre periodi: un primo di prova a inizio stagione e due successivi per cominciare a integrarsi con i compagni.

Schragl Modena
Schragl Modena

Schragl-Modena, la presentazione di Consolati

Alessandro Consolati, che nella prossima stagione curerà in prima persona i rapporti tra la Primavera e la prima squadra, ha voluto presentarlo con alcune parole al sito ufficiale del club canarino: “Jakob è un attaccante di grande struttura con buona capacità realizzativa. Ci ha colpiti per la sua attitudine al lavoro e per il suo continuo desiderio di migliorarsi. Ha mostrato fin da subito molto entusiasmo e convinzione nell’accettare questa nuova sfida in un nuovo contesto, nonostante le importanti offerte ricevute dai club più prestigiosi del suo paese. Ci auguriamo che possa essere un elemento importante per la Primavera e che con Paolo Mandelli possa completare la sua crescita, per poi diventare in futuro un giocatore d’interesse per la prima squadra“.

Il percorso di Schragl

Jakob Schragl nasce a Schwaz, comune del Tirolo a 30 chilometri da Innsbruck.  A 5 anni comincia a giocare a calcio nell’ FC Buch e ci milita per 8 stagioni. A 13 anni viene convocato nella rappresentativa del Tirolo e le sue qualità vengono notate dall’AKA Tirol, club in cui è partito in Under 15 fino ad arrivare all’Under 18, categoria nel quale ha segnato 15 gol in 22 partite nell’ultima stagione, rivelandosi uno dei migliori prospetti a livello nazionale.

Torino, definita la prima amichevole della Primavera: i dettagli
Genoa, Sarpa e Calvani ai saluti: giocheranno in Serie C. Il comunicato