Primavera 3

[FINALE] - Primavera 3, Novara-Pro Sesto 2-2: gli ospiti la rimontano a pochi minuti dal termine, è rammarico per gli azzurri

Primavera 3, la cronaca di Novara-Pro Sesto

Luigi Annunziato
30.03.2021 00:30

La gara tra Novara e Pro Sesto, a suo tempo rinviata, verrà recuperata oggi, presso il Centro Sportivo Novarello-Villaggio Azzurro alle ore 16,30. 

Gli azzurri, padroni di casa, guidano la classifica del campionato a quota 12 punti: frutto di quattro vittorie, tre delle quali consecutive, sulle cinque gare totali affrontate. Un Novara in forma quindi, che, volando sulle ali dell'entusiasmo, non vorrà lasciare punti per strada e cercherà di allungare sulle inseguitrici: i ragazzi del Como, dietro di un punto ma con una partita in più; ma soprattutto i rivali storici della Pro Vercelli, anche loro a quota 11 ma con una gara da recuperare. 

Storia diversa per i ragazzi di Sesto San Giovanni: solo tre le partite affrontate a dispetto delle cinque giornate trascorse. Una situazione in classifica, quindi, che non può rispecchiare pienamente quelli che sono i meriti, e i demeriti, della compagine milanese. Una vittoria, dopodiché due pareggi consecutivi per i ragazzi di Giuseppe Scavo che, dopo lo 0-0 maturato contro il Lecco, appena due giorni fa, cercherà di portare a casa punti per accorciare la classifica. 

CRONACA

1' Fischio d'inizio 

4': pochi minuti dall'avvio ma subito si può notare un approccio molto aggressivo da parte di entrambe le squadre. I padroni di casa si rendono subito pericolosi con un calcio d'angolo.

7': gli ospiti fanno girare bene il pallone in mezzo al campo ma si trovano contro un attento Novara che non concede molti spazi. Fase iniziale molto aggressiva ma con le squadre corte e attente su ogni possesso.

11': pericolo per il Novara con il numero 5, Mattei, che si distrae su una palla vagante nella propria area. E' bravo ad avventarsi sulla sfera l'attaccante del Pro Sesto che però non trova lo spazio per calciare. 

17': ancora nessun tiro in porta a quasi 20 minuti dall'inizio, le squadre non riescono a trovare l'occasione giusta per calciare in porta.

20': fino ad ora sicuramente un Novara più propositivo che cerca di far gioco nella metà campo avversaria. La Pro Sesto si difende con molti uomini dietro la linea di palla per cercare la ripartenza non appena recuperato il possesso.

25': subito un cambio per Mister Russo. Morra esce toccandosi la caviglia destra, al suo posto Lofrano.

33' Grande occasione per la Pro Sesto: ingenuità nel giropalla del Novara a centrocampo, Franceschinis ne approfitta e parte in campo aperto tallonato dal solo Baldini. L'azione si conclude con il tiro dello stesso Franceschinis che termina alto sopra la porta difesa da Pallavicini

34' Vantaggio Novara: sul possesso successivo i padroni di casa riescono a trovare la via del gol con Pereira che non lascia scampo a Cavo. Il tiro parte da dentro l'area degli ospiti, l'estremo difensore non può nulla ed è costretto a raccogliere la palla sul fondo della rete.

38': risposta della Pro Sesto che tenta una conclusione dal limite dell'area avversaria. La traiettoria è insidiosa, il rimbalzo davanti a Pallavicini lo costringe ad una parata in due tempi. 

44': i padroni di casa gestiscono il possesso in questi secondi finali che ci separano dall'intervallo.

45': fine primo tempo

Le due formazioni rientrano negli spogliatoi con il parziale che sorride ai padroni di casa. Un risultato tutto sommato giusto che vede in vantaggio la squadra con più conclusioni nello specchio fino ad ora. 

Si inizia a vedere del movimento da parte di entrambe le panchine, chissà che i due Mister non propongano qualche sostituzione subito in avvio di ripresa.

45': inizia il secondo tempo

45': doppio cambio per entrambe le formazioni in avvio di ripresa. Per il Novara esce Pensalfini ed il numero 11 Paltrinieri, entrano Paglino e Corona. Per la Pro Sesto escono Baldini e Gulli, entrano Latini e Cominetti.

52': la Pro Sesto esce dagli spogliatoi con più grinta e voglia. Subito un intervento duro ai danni di Bianchi costringe lo staff medico del Novara al soccorso del numero 3 del Novara.

54': fischio opinabile da parte del direttore di gara che interrompe un'azione promettente della Pro Sesto per ammonire Mattei che, senza successo, aveva provato ad atterrare l'avversario che si stava involando verso la porta.

55': altro cambio offensivo per gli ospiti che sostituiscono Mehmedaj con Cappadonna.

56': bella conclusione a giro di Tordini che costringe Cavo ad un super intervento in tuffo. Novara vicino al raddoppio con una perla del suo numero 10.

59' Gol annullato alla Pro Sesto: brutta palla persa dai padroni di casa che permettono a Franceschinis di segnare il gol del pareggio. Con un attimo di ritardo l'assistente dell'arbitro segnala il fuorigioco tra le proteste generali degli ospiti. 

62' Eurogol di Tordini: Tordini riceve palla dai 25 metri e, con la coda dell'occhio vede Cavo leggermente fuori dai pali. Il gesto tecnico è di rara bellezza, un tocco morbido che scavalca l'estremo difensore e cade oltre la linea di porta. 

66': due cambi in rapida successione per gli ospiti, fuori Brenna e Beretta, dentro Bertoli e Ruggieri. 

69' La riaprono gli ospiti: grande azione della Pro Sesto che riesce a liberare il neo entrato Latini che, con uno stop orientato, mette fuori causa il suo marcatore e riesce a battere Pallavicini da distanza molto ravvicinata. Si riapre il match a Novarello.

73': ultimo cambio per Mister Russo che fa uscire Pereira, al suo posto Siciliano.

80': ci credono i ragazzi di Mister Scavo che stanno dando il massimo in questa ultima frazione di gara per aggiustare il punteggio. 

85' Pareggio degli ospiti: la riprende la Pro Sesto grazie, soprattutto, ai cambi effettuati dal suo allenatore. Pareggio che arriva da un errore evidente della retroguardia azzurra; una palla alta bucata che si posa sul piede di Cappadonna, glaciale davanti a Pallavicini. A Novarello torna la parità al termine di un secondo tempo tanto intenso quanto afoso. 

90+4' Triplice fischio

Finisce qui a Novarello, pareggio per 2-2 che lascia l'amaro in bocca alla formazione di casa che spreca il doppio vantaggio nei 20 minuti finali. Sicuramente ai punti risulta giusto il risultato finale: la Pro Sesto ha dimostrato di crederci fino alla fine e, anche grazie ai cambi giusti, ha trovato gli episodi giusti per strappare un pareggio preziosissimo alla capolista. 

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

IL TABELLINO DI NOVARA-PRO SESTO PRIMAVERA

Marcatori: Pereira (N) Tordini (N) Latini (P) Cappadonna (P)

Novara: Pallavicini, Morra, Bianchi, Iervolino, Mattei, Bartoli, Pagani, Pensalfini, Pereira, Tordini, Paltrinieri. A disp. : De Rosa, Lorenzi, Baldi, Favia, Siciliano, Losio, Lofrano, D'Arcangelo, Repetto, Ballone, Paglino, Corona. Allenatore : Russo 

Pro Sesto: Cavo, Beretta, Rosà, Carnevale, Baldini, Vicini, Ferrero, Brenna, Mehmedaj, Franceschinis, Gulli. A disp. : Fasolini, Righini, Zattoni, Ruggieri, Latini, Cominetti, Losco, Miscioscia, Bertoli, Cappadonna, Beltramini. Allenatore: Scavo

Arbitro: Sig. Luca Giovannini Sez. Ivrea

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 16^ giornata: Vignato si prende la vetta, Vitalucci si avvicina nel B
Italia Under 21 verso la Slovenia, Nicolato: "Le assenze ci daranno forza. Dipende tutto da noi"