Fiorentina

Spal-Fiorentina, le pagelle dei viola: blackout della difesa, l'attacco non incide

Primavera 1, le pagelle della Fiorentina

10.02.2021 13:56

Ricco 6: Sulla rete del vantaggio non può nulla. E' bravo a non regalare altre grosse occasioni dopo la doccia fredda dei primi minuti.

Frison 5: Meno brillante del solito, incappa in qualche sbavatura soprattutto in fase di impostazione, si risolleva nella seconda frazione. Dal 80' Sene s.v.

Ponsi 6: In fase di spinta ha grandi margini di manovra, nel secondo tempo esplode e conferma il suo talento. Piazza il tiro a giro dalla trequarti ma Galeotti gli nega il gol con una parata strepitosa. Dal 63' Tirelli 6: Partecipa alla manovra avvolgente dei viola nei minuti finali del match.

Chiti 5,5: Black out nei primi minuti. Ha parecchi problemi con Piht ma reagisce al contracolpo e fa valere la sua forza fisica.

Fiorini 6,5: Il più brillante dei suoi, attento e preciso in fase di copertura anche quando si alza da mediano. A pochi minuti dalla fine trova lo spazio per una ottima conclusione dalla distanza che scheggia il palo ma non basta.

Corradini 5,5: Trova qualche spunto interessante quando si proietta nella metà campo avversaria, l'assetto tattico del primo tempo non convince però mister Aquilani che decide di passare alla difesa a 4 sacrificando il centrale classe 2002. Dal 45' Gentile 6: Trova nuovi spazi la fiorentina con l'inserimento dell'esterno destro classe 2003 che neutralizza le percussioni di Cuellar.

Pierozzi 5,5: Tanta velocità quando spinge sulla fascia destra. Perde forse qualche punto di riferimento con il centrocampo a 5, nel secondo tempo arretra in difesa ed è attento alle ripartenze degli estensi.

Bianco 6,5: Conferma il suo stato di forma, è il più vivo nella manovra dei viola, quando trova lo spazio cerca anche la porta ma è sfortunato e non trova la rete del pareggio

Munteanu 5,5: Fatica a crearsi le occasioni che portano a reali pericoli offensivi, ma è bravo a fare reparto ed a lavorare con i compagni.

Agostinelli 6,5: Molto prezioso in fase offensiva, ha l'occasione più ghiotta del primo tempo con il colpo di testa che non riesce a scendere e si stampa sulla traversa. Dal 63' Amatucci 6: Tiene alta la squadra nei minuti più intensi del match, ha spazi per cercare la porta ma le conclusioni sono imprecise.

Di Stefano 4,5: Partita in ombra dell'attaccante classe 2003 trova pochi spazi per andare alla conclusione.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 12^ giornata: Da Graca stacca gli inseguitori
Spal-Fiorentina, le pagelle degli estensi: Zanchetta illumina, la difesa non cede