ChievoVerona, primo contratto da professionista per Filippo Pavoni

Matteo Zampini
28.06.2019 14:29

ChievoVerona, primo contratto da professionista per Filippo Pavoni

Il portiere Filippo Pavoni, veronese nato l'8 agosto 1999 ha firmato il suo primo contratto da professionista: con il ChievoVerona ha firmato un contratto triennale, fino a giugno 2022.

Cresciuto nel settore giovanile dei club clivense è approdato alla squadra del presidente Campedelli fin dall'età di sette anni. Pavoni ha giocato come portiere già nei Pulcini dove ha effettuato le prime parate i responsabili de settore giovanile hanno potuto apprezzare che il ragazzino aveva del talento tanto da scalare tutte le categorie per approdare in Primavera nella stagione 2017-2018 sotto la guida di Lorenzo D'Anna. Pavoni ha anche partecipato al ritiro estivo di Brentonico e San Zeno sotto la guida di Rolando Maran per poi andare in prestito nell'agosto dello stesso anno alla Fermana in Serie C.

Il Chievo con questo contratto a Pavoni continua con il progetto della "linea verde" puntando su tanti elementi della cantera. Di seguito il comunicato della società:

"L'A.C. ChievoVerona comunica che il portiere Filippo Pavoni, ha stipulato il suo primo contratto professionistico che lo lega al ChievoVerona fino al 30/06/2022".

  Fonte foto: Sito ufficiale Chievo Verona

ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
UFFICIALE - Spezia, doppio colpo: presi Krapikas e Pinto