Primavera 2B

Primavera 2B, Cosenza-Pisa 0-0: al 'Romolo di Magro' vince l'equilibrio

Primavera 2B, la cronaca di Cosenza-Pisa

Onorio Ferraro
16.01.2021 00:30

Dopo due mesi di stop, tra incertezze e paura del Covid-19, anche il campionato Primavera è pronto a riaccendere i motori. Infatti, mentre tutto il calcio giovanile torna a prendere forma, alle ore 11 si sfideranno Cosenza e Pisa, fara valida per la quinta giornata del Primavera 2B. Al "Romolo di Magro" di Montalto Uffugo torna dunque lo spettacolo del settore giovanile, con i Lupacchiotti di Emanuele Ferraro che ospitano i toscani guidati da Marco Masi. Su MondoPrimavera.com la diretta testuale del match 

LA CRONACA

Riprende con un pareggio la marcia in campionato di Cosenza e Pisa.  Al 'Romolo di Magro' infatti tra i padroni di casa rossoblu e la squadra toscana allenata da mister Masi ha vinto l'equilibrio con il risultato che non si è mosso dallo 0-0.  In attesa delle gare del pomeriggio, i ragazzi di mister Ferraro restano in scia del Crotone capolista mentre il Pisa resta nelle zone basse: quello raccolto oggi è il terzo pareggio consecutivo.

IL TABELLINO DI COSENZA-PISA PRIMAVERA

Cosenza: Patitucci, Nobile (62’ Cimino), Musumeci, Prestianni (88’ Calomino), Mereu, Ficara, Belcastro, Maresca, Zilli (62’ Nicolau), Florenzi, Azzaro (46’ Carbone, 88’ Antonucci). A disp.: Borrelli, Szyszka, Duli, Caracciolo, Perrotta, Bonofiglio, Basile. All.: Ferraro.

Pisa: Colnago, Romeo (46’ Fischer, 62’ Romiti), Mauro, Macchi, Edu Mengue (69’ Gaffi), Del Rosso, Lepri, Andreano, Panattoni (69’ Bertini), Haxhari (46’ Sibilio), Susso. A disp.: Falsettini, Gaffi, Romiti, Fischer, Penco, Bertini, Pantani, Sibilio, Sabia, Falconi, Cenni, Munno. All.: Masi.

Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria
Assistenti: Federico Fratello e Franco Iacovacci di Latina.

Ammoniti: Macchi (P), Susso (P), Florenzi (C).

Espulsi: Romiti (P) all’88’.

Foto: sito Cosenza Calcio

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
UFFICIALE - Marina di Ragusa, arrivano due giovani rinforzi