Parma

Parma, l'occasione dei Primavera in Coppa Italia: chi esordirà?

Il Parma giocherà contro la Lazio in Coppa Italia: 9 Primavera tra i convocati

Simone Brianti
21.01.2021 12:00

Parma Primavera

FOTO ALBERTO BENAGLIA

NON PERDERTI TUTTE LE NEWS DI MERCATO

La Coppa Italia si appresta a chiudere il suo ottavo di finale fra Lazio e Parma, due squadre che arrivano alla partita con ambizioni e morali diversi, anche se quello dei crociati sembra in ripresa dopo il pari contro il Sassuolo. Nella giornata di ieri mister D'Aversa ha diramato la lista dei convocati e a sorpresa ha lasciato fuori tanti big dalla difesa all'attacco. In difesa, il reparto più falcidiato dagli infortuni vede le assenze del capitano Alves, Gagliolo, Iacoponi, Pezzella, Laurini, Osorio, Valenti e Balogh ed ecco che tra i convocati sono solamente cinque i difensori di ruolo e solamente due i centrali. D'Aversa con ogni probabilità confermerà il classe 2003 Dierckx al centro della difesa dopo l'ottima prova contro il Sassuolo, giocherà Ricci a sinistra e poi potrebbe optare per metter Bane al centro e Busi a destra, oppure adattare quest'ultimo in mezzo e inserire da terzino Radu. In mezzo al campo mancherà Kucka uscito malconcio dopo il derby del Mapei, giocherà chi ha giocato meno sin qui, ma a partita in corso non è da escludere l'ingresso di qualche giovane come Kosznovszky o Camara, già entrato in Coppa contro il Cosenza. In avanti non convocati Cornelius, Gervinho, Inglese e Karamoh: dunque l'ipotesi principale è che parte Adorante dal 1' con Sprocati e Mihaila, e anche qui non è da escludere l'ingresso a partita in corso di qualche giovane come Artistico, Traore (2004 n.d.r.) o Lopes Silva, alla prima chiamata con i grandi. 

Tante assenze e allo stesso tante possibili opportunità per diversi ragazzi della Primavera crociata di mettersi in mostra e di avere spazio tra i grandi. Stasera potrebbe esserci qualche bella storia da raccontare. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Juventus, assalto Lipsia per Dragusin: il rinnovo si complica?