Inter

Inter-Pescara, le pagelle dei nerazzurri: Schirò e Mulattieri non bastano

Primavera 1, Inter-Pescara: le pagelle dei nerazzurri

25.01.2020 11:14

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

 

Stankovic 6: di fatto incolpevole sulle due reti abruzzesi, deve comunque sporcarsi i guantoni sulla conclusione a due passi di Pavone e sull'incornata di Camilleri nel momento più intenso del Pescara.

Kinkoue 5: partita a due facce quella del difensore francese, partita più che sufficiente nei primi 45 minuti, macina chilometri dando una mano alla squadra fino all'ingenua espulsione che rompe gli equilibri della difesa.

Ntube 6: nei primi minuti paga l'errore in marcatura su Pavone autore di un grande gol, ma si risolleva e riesce a disinnescare le avanzate della punta abruzzese in un paio di occasioni.

Pirola 6,5: prestazione di livello quella del difensore classe 2000, mister Madonna lo avanza quasi sulla linea di centrocampo e si rivela devastante ugualmente, ottimo in fase di impostazione e sugli anticipi, c'è spazio anche per qualche conclusione che impensieriscono il portiere Sorrentino.

Persyn 6: lotta e recupera un'infinità di palloni, nella ripresa sembra accusare la stanchezza ma stringe i denti e disputa un'ottima gara.

Squizzato 6,5: entra subito in partita e come al solito dà una grossa mano anche in fase di interdizione coordinando il gioco nerazzurro.

Schirò 7: autentico leader nello scacchiere nerazzurro, arpiona tantissimi palloni e fa partire il contropiede dei compagni. Nella ripresa si mette in proprio e dopo aver conquistato una palla preziosissima può facilmente depositare in rete sull'assit di Mulattieri.

Gianelli 7: sull'out di destra è un treno, irrefrenabile sulla sua fascia di competenza cercando per tutti 90 minuti di innescare le imbucate degli attaccanti.

Vezzoni 6,5: esplosivo dal primo minuto di gioco, manda in tilt le difese abruzzesi quando duetta con il compagno Mulattieri. Quella palla riconquistata a centrocampo per l'assit su Mulattieri, vale oro.

Fonseca 5: prestazione opaca quest'oggi della punta nerazzurra, dovrebbe provare a tenere alta la squadra e cercare la conclusione, ma sembra perdersi nella difesa abruzzese.

Mulattieri 7,5: decisamente il migliore di questa giornata sofferta anche per l'attacco nerazzurro. Nei primi 45 minuti fa esplodere un destro a giro quasi zuccheroso per la classe che contiene. Nella ripresa è in calo di ossigeno ma trova energie insperate e confeziona anche l'assist per la rete di Schirò.

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Primavera 2B, Salernitana-Frosinone 2-1: prima affermazione interna dei granata, ciociari ko