Napoli

Pisa-Napoli, le pagelle degli azzurri: ingenuità di Cataldi, Spedalieri il migliore

Le pagelle del Napoli Primavera

Simone Negri
17.02.2021 17:16

Daniele 6: incolpevole sui primi due gol, tiene in piedi i suoi con delle buone uscite. Poteva far meglio sul terzo gol, a partita ormai finita.

Barba 6: tocca tanti palloni, commettendo qualche errore di misura ma nel complesso la sua prova è sufficiente.

Spedalieri 6,5: nettamente il migliore dei suoi. Nonostante il passivo, è il più sicuro della retroguardia azzurra e si è anche reso pericoloso in fase offensiva.

Guarino 5,5: spesso fuori posizione e impreciso nell'impostazione. Molto meglio nella ripresa, quando va anche vicino al gol. 

Potenza 5,5: non si nota moltissimo, meglio in fase difensiva che in avanti. (dal 53' Amoah 6,5: grandi doti atletiche, il suo ingresso crea diversi grattacapi al Pisa. E' l'autore dell'assist per il gol di Ambrosino).

Iaccarino 5,5: qualche buona invenzione, ma nel complesso sono tanti i palloni persi là nel mezzo. (dal 58' Pesce 6: uno dei più giovani in campo, entra con grande voglia e lotta fino all'ultimo minuto).

Cataldi 4,5: la sua prova meriterebbe un voto più alto, ma l'ingenuità con cui si fa espellere per proteste macchia il suo voto. 

Umile 5,5: tanto movimento e buoni duetti con i compagni, ma è spesso fumoso. Sbaglia un'ottima chance sparando su Colnago. (dal 53' Sami 5,5: tanto impegno, ma non incide particolarmente sulla gara).

Acampa 5,5: ha corsa e fisico, ma non sempre li sfrutta come potrebbe. Primo tempo discreto, si vede meno nella ripresa. (dal 86' Di Dona s.v.)

Vergara 6: ha ottimi mezzi tecnici ma lo dimostra poche volte. Un paio di belle verticalizzazioni e qualche buon lancio, ma non basta. 

Furina 5: prova a sbattersi là davanti, ma non ha mai la meglio sui centrali del Pisa. (dal 46' Ambrosino 6,5: riapre la partita con un inserimento perfetto e un colpo di testa preciso. Un secondo tempo di grande lotta in zona offensiva). 

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Primavera 2, il programma della 10^ giornata