Primavera Tim Cup

Hellas Verona, Corrent a MP: "C'è grande amarezza per il risultato, ma ripartiremo alla grande per la nuova stagione"

Le parole di mister Corrent dell'Hellas Verona

Simone Brianti
26.08.2020 20:51

Al termine della finale di Primavera Tim Cup ha parlato in conferenza stampa il tecnico dell'Hellas Verona Nicola Corrent. Una sconfitta che porta un pò di amarezza fra gli scaligeri, ma che non cancella la grande annata dei veneti che ha portato alla storica finale di Coppa per una squadra del Primavera 2 e giocarsela fino alla fine contro la Fiorentina, che ha trionfato grazie al gol nella ripresa di Dutu. Mister Corrent si è detto soddisfatto e pronto a ripartire per la nuova stagione, ecco le sue parole complete: 

"Come ripartiremo con la nuova stagione? La nuova stagione deve ripartire con entusiasmo perchè abbiamo fatto un percorso straordinario. Chiaro che la finale il sogno era quello di portare un trofeo prestigioso a Verona, non era facile perchè l'avversario era molto forte. La squadra ha lavorato bene e alla pari con i viola, a tratti siamo riusciti a metterli in difficoltà e potevamo fare gol. Non ho nulla da rimproverare ai ragazzi, anzi sono molto orgoglioso di loro. Futuro di alcuni ragazzi? Avremo ora qualche giorno di pausa e poi probabilmente  qualche ragazzo verrà chiamato da mister Juric in ritiro e qualche altro farà il proprio percorso tra i grandi come è giusto che sia. Noi ricominceremo il lavoro con grande entusiasmo perchè ci aspetta una nuova stagione da fare. Problema di approccio nella ripresa? No io credo sia stata una partita combattuta, la Fiorentina era più padrona del gioco per certi tratti e abbiamo preso gol da palla inattiva che potevamo sicuramente gestire meglio. Potevamo anche fare gol, ma anche prenderlo. Ci è mancata un pò di lucidità negli ultimi metri, però ripeto mi dispiace perchè tutti ci tenevano tanto". 

Sampdoria, si ritorna a giocare: prima partitella contro la Primavera
Fiorentina, Aquilani a MP: "Contento di questo successo, grazie alla società per questa grande opportunità"