Top 11

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 20^ giornata scelta da Mondoprimavera.com

Top 11 Primavera 1: i migliori della 20^ giornata

26.02.2020 18:00

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e Lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale con questa edizione dedicata al campionato Primavera 1, la quale premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi della prima serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro "11 e Lode": non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 20^ giornata del campionato Primavera 1 del 2019/20, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Pratelli (Empoli): superlativo nella sfida contro il Sassuolo, dove diventa il protagonista a sorpresa della gara. Dopo diversi interventi decisivi che hanno permesso ai toscani di restare in partita, nel finale para un rigore a Manzari, consentendo ai suoi di portare a casa un punto di fondamentale importanza.

DIFENSORI

Valsenko (Juventus): vero e proprio muro difensivo della difesa bianconera. Nel finale si immola sulla conclusione di Diallo, salvando così Israel e compagni dal pareggio.

Pirola (Inter): ordinato ed elegante, guida la difesa come fosse un veterano. Da una sua delle sue avanzate palla al piede nasce il raddoppio nerazzurro.

Calafiori (Roma): il giovane terzino giallorosso classe 2002 sembra ormai pronto al grande salto. Oltre alla rete del 2-0, vola sulla fascia ai 1000 all'ora e dialoga sempre molto bene con i compagni.

CENTROCAMPISTI

Ladinetti (Cagliari): quantità e qualità. Recupera un numero infinito di palloni, gioca con una facilità disarmante. Splendido l'assist fornito a Mas, che permette ai sardi di portarsi a casa altri tre punti.

Schirò (Inter): grande prova di maturità tecnica e mentale per il 10 nerazzurro. Madonna gli permette di  alzarsi in fase di possesso per dare sostegno alle punte ed è in quella posizione che crea con i suoi inserimenti palla al piede e non i maggiori pericoli alla retroguardia del Genoa.

Francofonte (Sampdoria): dai suoi piedi passano tutte le più pericolose azioni offensive dei blucerchiati. L'ex Juve amministra il possesso, non sbagliando mai il tocco e il tempismo del passaggio e realizzando anche un assist per il 2-0 di Balde.

Sekulov (Juventus): realizza il gol decisivo che vale tre punti, consentendo alla squadra bianconera di continuare il percorso fruttuoso verso i play off. 

ATTACCANTI

Mulattieri (Inter): leader tecnico di questa Inter. Sembra non volersi fermare più: quattordicesimo centro stagionale e primo posto nella classifica marcatori.

D'Amico (Sampdoria): il 10 doriano è glaciale dal dischetto e prima porta in vantaggio i padroni di casa, poi firma il tris. Due reti importanti che portano la Samp in zona playoff e fanno volare l'attaccante della formazione di Cottafava in doppia cifra, con 10 gol stagionali.

Vianni (Napoli): l'attaccante partenopeo segna una splendida doppietta, prima si gira benissimo e conclude con un diagonale perfetto, poi salta molto alto e raddoppia con un bel colpo di testa. Trascina il suo Napoli ad un ottimo pareggio esterno che può ridare fiducia ai ragazzi di Angelini.

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Under 16, Italia-Turchia 4-0: poker azzurro nella 2^ giornata dell'UEFA Development Tournament