Primavera 1

Genoa, luci e ombre per l'esordio da titolare per Rovella

Prestazioni con alti e bassi per il centrocampista classe 2001 del Genoa

Gabriele Buzzalino
25.07.2020 21:13

Foto di Martina Cutrona

Spesso si pensa che sia più facile nei campionati professionistici far esordire dei ragazzi giovani quando ci si trova in una situazione di classifica tranquilla, ma Nicola oggi al Luigi Ferraris non l'ha pensata così.

LEGGI L'ESORDIO DI POMPETTI IN SERIE B

Al "Tempio del Calcio", infatti, nel centrocampo del Genoa ha esordito dal primo minuto nella partita di Serie A contro l'Inter il centrocampista della Primavera Nicolò Rovella. Nato il 4 dicembre 2001 a Segrate, in provincia di Milano, si tratta di un promettente ragazzo che nel campionato Primavera 1 ha realizzato 3 assist, senza segnare, in 15 presenze con i rossoblù Under 19, mentre con i professionisti ha già esordito un girone fa, nel match di andata contro i nerazzurri di Conte, in cui era arrivato il primo gol in Serie A di Esposito.

Per lui è stata la seconda presenza in assoluto in campionato e ha offerto una prestazione altalenante, con alcune giocate interessanti, di qualità e personalità, ma anche con errori grossolani che hanno permesso all'Inter di ripartire con pericolo; purtroppo per lui hanno prevalso queste ultime imprecisioni e l'inesperienza, dato che i liguri hanno perso per 0-3 per mano della coppia Lukaku-Sanchez.

Farsi le ossa con i grandi - Serie B 36^ giornata
Sampdoria, molti Primavera verso la Vis Pesaro