x

x

Francesco Magnanelli
Francesco Magnanelli con Paolo Montero

Mancano ormai pochi giorni all'inizio ufficiale della nuova stagione. Nelle prossime settimane scatteranno tutti i raduni estivi delle prime squadre e delle formazioni Primavera del nostro calcio, presentandosi ai nastri di partenza dei rispettivi campionati con gruppi e staff tecnici molto rinnovati. Ci saranno novità importanti anche in casa Juventus, dove è in corso una vera e propria rivoluzione che comprende sia i quadri dirigenziale, che quelli della prima squadra e del settore giovanile. Dopo l'annuncio di Thiago Motta, si attende a cascata quello di Paolo Montero alla guida della Juventus Next Gen: manca soltanto l'ufficialità, ma ormai è cosa pressoché fatta. 

La Juventus Primavera a Francesco Magnanelli

Il club bianconero si è dunque, di conseguenza, mosso per individuare il successore di Montero alla guida della Primavera. La promozione dell'ex difensore uruguaiano lascia scoperta la panchina dell'U19 - che di fatto diventerà U20 in virtù del nuovo regolamento del campionato -, ma i vertici del club sembrano avere le idee molto chiare in tal senso.

Paolo Montero
Paolo Montero salirà in U23: c'è Magnanelli per la Juventus Primavera

La risposta - si legge su Ilbianconero.com - porta infatti sempre più verso il nome di Francesco Magnanelli, da tempo il principale indiziato per la successione di Montero. Dopo aver avuto un ruolo di collaboratore nello staff di Massimiliano Allegri nella scorsa stagione, l'ex centrocampista del Sassuolo è pronto per lanciarsi nella sua prima avventura da allenatore. 

Primi movimenti di mercato

Nel frattempo la Juventus si muove parallelamente anche per il mercato dei calciatori. Uno dei nomi caldi degli ultimi giorni è quello di Aimar Govea, jolly offensivo ecuadoregno che sembra molto vicino a poter vestire la maglia bianconera. Se della Next Gen o della Primavera, lo scopriremo in seguito - dopo l'eventuale ufficialità del suo arrivo -, ma la sensazione è che possa già rappresentare un rinforzo gradito per il gruppo dell'U23 di Montero. Una rosa dalla quale potrebbe invece uscire Riccardo Turicchia: dopo una lunga trafila nel vivaio della Juventus, il terzino sinistro potrebbe salire di categoria, dove ha una richiesta per trasferirsi in prestito.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. Il comunicato
Genoa, per Gagliardi futuro ancora in Serie C: l'indiscrezione