Primavera 3

Catania, Orazio Russo: "Esordio positivo, ma dobbiamo migliorare"

Le dichiarazioni del tecnico rossazzurro al termine del match contro la Virtus Francavilla

Ritorno promettente sulla panchina del Catania per Orazio Russo, nuovamente alla guida della Primavera etnea dopo la positiva esperienza conclusa nel 2019 in semifinale. Al debutto stagionale, sabato pomeriggio a Torre del Grifo, la compagine casalinga ha superato i pari età della Virtus Francavilla col punteggio di 2-0 – reti di Gabriel Bianco e Flavio Russo –, frutto di una partenza sprint nel primo tempo e di una gara nel complesso ben giocata.

Nel post-partita il tecnico ha così commentato il match, soddisfatto della prestazione dei giovani rossazzurri ma allo stesso tempo attento a spegnere immediatamente eccessi di entusiasmo: 

"Il 2-0 finale è meritato e incoraggiante, l'esordio è complessivamente positivo perché ho notato la ricerca della qualità e ho riconosciuto alcune impostazioni provate in allenamento ma dobbiamo migliorare, in particolare sul piano della mentalità. C'è da lavorare tanto, dobbiamo essere più squadra ed evitare alcuni errori individuali che forse derivano da un eccesso di disinvoltura: servono attenzione e concentrazione per tutta la durata della gara".

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Gyan balza in vetta, Raimondo ancora in gol
Fiorentina-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi: Zacchi para ma sbaglia l'uscita decisiva, Paz ci prova ma non basta