Calciomercato

Avellino-Burgio, è già addio? Gli scenari

Burgio potrebbe lasciare Avellino a gennaio

Angelo Zarra
27.12.2020 14:56

Potrebbe durare solo cinque mesi circa l'avventura tra l'Avellino e Riccardo Burgio. Il laterale mancino classe 2001 è approdato in biancoverde lo scorso settembre, non ha convinto a pieno mister Piero Braglia e potrebbe far ritorno all'Atalanta, squadra proprietaria del cartellino.

Burgio ha collezionato undici presenze in questa parte di campionato ed un gol, all'esordio, in Coppa Italia contro il Renate. Braglia gli ha concesso un discreto spazio ma ciò che non ha convinto il trainer dei lupi è stato l'atteggiamento in campo oppure l'approccio, spesso molto timido. In diverse circostanze Braglia lo ha tolto dal campo a pochi minuti dal suo ingresso in campo come successo nell'ultima gara di campionato, in casa contro la Vibonese, quando è subentrato al 52' e tolto dopo mezz'ora, nei minuti finali.

Burgio come detto potrebbe tornare all'Atalanta ma potrebbe essere girato ancora in prestito, in Serie C, per giocare con continuità in un'altra piazza.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 5^ giornata: bagarre in vetta nell'A, Trotta e Oltremarini fanno il vuoto
Pescara, quattro punte per la salvezza