Reggina

Reggina, attività sospesa per alcuni casi di positività

Lavori fermi per la società calabrese a seguito di alcuni casi di positività nello staff

Leonardo Bartolini
22.04.2021 13:14

Dopo alcuni casi di positività registrati in altre squadre tra cui il Pescara e la Salernitana, ne sono emersi alcuni in casa della Reggina. Come riporta tuttomercatoweb, infatti, sarebbero risultati positivi due membri dello staff dirigenziale del club calabrese e uno della formazione Primavera. Per prevenire un'ulteriore diffusione del virus, la squadra è stata messa in quarantena e il settore giovanile ha sospeso i lavori. Questa mattina, inoltre, era previsto un altro giro di tamponi con la speranza di non trovare altri positivi come in occasione del giro di tamponi precedenti. Con lo stop della serie B e con la ripresa fissata per il 1 maggio, nella quale la squadra amaranto sarà impegnata nella sfida contro la Cremonese, la società conta di non avere problemi con la rosa salvo sorprese di questa mattina. La formazione primavera, invece, si trova all'undicesimo posto in piena lotta retrocessione. Lo stop agli allenamenti non ha certo aiutato la preparazione della prossima partita, ma la classifica nelle zone basse è molto corta e questo stop della società potrebbe non influire troppo nella corsa salvezza.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Primavera 2, il programma dei recuperi della prossima settimana