Calciomercato

Sassuolo, dopo Aurelio l'Imolese cerca anche Pilati

I rossoblù pescano in casa Sassuolo per rinforzare la rosa in vista della Serie C

Gabriele Buzzalino
11.08.2020 12:20

 

Foto di Martina Cutrona

I fuoriquota dei campionati Primavera di classe 2000 devono iniziare a riflettere sulla stagione che verrà, ma non è sempre detto che questi vengano promossi nelle rispettive prime squadre e in tal caso occorre che le società trovino loro una sistemazione.

RIPARTE LA STAGIONE DEL SASSUOLO PRIMAVERA: CLICCA QUI

Un esempio è il Sassuolo, i cui gioiellini uscenti dalla rosa Under 19 cercano fortuna nella sessione estiva di calciomercato che sta per iniziare ufficialmente e non mancano certo le offerte. Come riporta il giornalista di Sky Gianluca Di Marzio, un difensore centrale che ha firmato da un anno il contratto da professionista con i neroverdi ha ricevuto l'interesse dell'Imolese, squadra di Serie C che nell'ultima stagione si è salvata solo ai playout condannando alla retrocessione fra i dilettanti l'Arzignano Chiampo.

Non è ancora chiara la formula con cui i rossoblù tratteranno l'acquisto di Alessandro Pilati, classe 2000, ma è certo che, come già analizzato dalla nostra redazione e da quella di canalesassuolo.it in questi giorni, la formazione di Imola ha sondato il terreno per un altro giovane del Sassuolo, l'esterno sinistro del 2000 Giuseppe Aurelio.

In attesa di conoscere gli sviluppi di queste trame di mercato, Pilati ha collezionato nell'ultimo campionato di Primavera 1 12 presenze, mentre Aurelio ha disputato tutte le 19 gare stagionali con la bellezza di 6 gol realizzati.

Il Monza pesca in Umbria: ecco Battistelli dal Foligno
Juventus, due colpi per il futuro: presi Mbangula e Strijdonk