Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 18^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 18^ giornata

12.04.2021 19:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 18^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Il nostro classico 3-4-3 sarà oggi pieno zeppo di campioni: chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Vitale (Sassuolo): una costante nella top 11 ormai per l'estremo difensore neroverde che contro il Cagliari salva i suoi in almeno un paio di occasioni, soprattutto nel recupero sulla rovesciata del collega sardo Ciocci.

DIFENSORI

Owolabi (SPAL): un muro il difensore degli estensi contro il Torino, insuperabile per gli attaccanti granata che hanno fatto davvero fatica a creare pericoli. 

Siatounis (Sampdoria): partita dopo partita si sta conquistando posto e fiducia del tecnico, uno degli imprescindibili dell'undici di Tufano contro il Genoa trova anche il gol che mette la ciliegina sulla prestazione. 

Zanotti (Inter): partita solida e importante lungo l'out di competenza nella sfida contro l'Ascoli. Bravo ad attaccare e a difendere nella sua zona. 

CENTROCAMPISTI

Fiorini (Fiorentina): sempre uno dei migliori nelle fila dei viola. La sua stagione è di quelle importanti e contro la Roma anche se non segna esegue un doppio lavoro davanti alla difesa riuscendo anche a creare pericoli in avanti. 

Mercati (Sassuolo):  sua la zampata che vale i tre punti contro il Cagliari. Il numero dieci neroverde si fa trovare al momento giusto nel posto giusto per indirizzare una partita molto equilibrata. 

Lindkvist (Inter): il suo tiro da fuori si insacca per il momentaneo vantaggio nerazzurro sul campo dell'Ascoli. Non solo il gol, ma tanta sostanza in mezzo al campo. 

Podgoreanu (Roma): il migliore della Roma nel match contro la Fiorentina, non segna ma è una costante spina nel fianco della difesa viola. 

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

ATTACCANTI

Di Stefano (Sampdoria): è lui l'uomo derby blucherchiato, segna la doppietta con cui la Sampdoria si aggiudica la sfida contro il Genoa e con cui riesce a scappare in vetta alla classifica. 

Da Graca (Juventus): la zampata dell'attaccante bianconero non manca mai e anche contro il Milan riesce a toccare quel che basta per scavalcare Jungdal e trovare tre punti d'oro per la Juventus. 

Campagna (SPAL): crea sempre grattacapi alle difese avversarie e in ogni match è sempre uno dei migliori degli estensi. Nel match contro il Torino ritrova il gol e si regala una doppietta e tre punti importanti per gli spallini. 

PANCHINA

Come sempre molto difficile scegliere le alternative tra i tanti ragazzi che tanto bene si sono comportati nel weekend. In porta però troviamo Garofani, l'estremo difensore bianconero che salva i suoi nel match contro il Milan in almeno un paio di occasioni soprattutto nel finale. In difesa Paz e Pierozzi: il primo del Sassuolo sta crescendo partita dopo partita e anche contro il Cagliari è uno dei migliori, il secondo della Fiorentina è una costante nelle partite dei viola. In mediana ci sono Soule della Juventus e Simonetta della Spal, per entrambi ottime partite. In avanti Satriano, che avrebbe meritato anche la titolarità, con il gol vittoria contro l'Ascoli, e Di Stefano della Fiorentina autore del gol del momentaneo vantaggio contro la Roma. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Juventus, nel mirino il cugino di Haaland