Milan

Milan, Pioli su Colombo: "Sono contento abbia segnato, ragazzo eccezionale e con la testa sulle spalle"

Le parole di mister Pioli sul baby Colombo

Simone Brianti
25.09.2020 06:30

FOTO MARTINA CUTRONA

LEGGI LA GUIDA AI CONSIGLI PER L'ASTA DEL FANTACALCIO DI PIU'3

Lorenzo Colombo, attaccante classe 2002, ha segnato all'esordio in Europa con la maglia del Milan nella sfida di San Siro contro il Bodo Glimt. Essere il vice Ibrahimovic non è semplice, nonostante il fattore crescita sia comunque importante, ma doverlo pure sostituire in una sfida delicata come quella dell'Europa League contro il Bodo ci vuole testa e personalità: Colombo si è sciolto dopo l'emozione iniziale e ha trovato il gol con un tap in facile facile, ma comunque importante per il risultato finale.

COLOMBO E LA NOTTE MAGICA DI SAN SIRO

Al termine della sfida ha parlato del classe 2002 anche il tecnico Pioli, ecco le sue parole: "Abbiamo saputo della positività di Ibra in tarda mattinata, lo abbiamo sostituito con un giocatore diverso. Colombo era molto emozionato e si è visto, è normale e giusto che sia così, parliamo di un ragazzo di diciotto anni che viene chiamato in causa all'ultimo momento. È un ragazzo eccezionale, giovane ma con la testa sulle spalle. Non è così scontato trovare giovani con questi atteggiamenti, sa che deve migliorare e sono contento che abbia subito segnato"

 

Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend
[LIVE] - Primavera 1, Empoli-Juventus 0-2: Da Graca abbatte l'Empoli, primi 3 punti per la Juve