FOTO CANALE SASSUOLO
Sassuolo

Genoa-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi: D'Andrea scatenato, Samele spento

Le pagelle degli emiliani

20.02.2022 13:45

Vitale 6.5: non può nulla sul gol ma si fa valere sul tiro di Nesci toccando il pallone quanto basta per farlo impattare sulla traversa

Pieragnolo 6.5: una garanzia sulla fascia sinistra. Si fa rispettare in fase difensiva e poi si propone in avanti creando superiorità numerica in continuazione. L'asse con Aucelli porta tantissimi spunti ai neroverdi

Flamingo 6.5: freddo e glaciale dal dischetto porta i suoi sul doppio vantaggio, per il resto della partita è normale amministrazione. Il Genoa si riesce a rendere pericoloso poche volte e lui non soffre mai

Miranda 6: giornata di riposo per il centrale emiliano. Come per il compagno di reparto è impegnato poco e quando serve si fa trovare presente

Cehu 6: chiamato a sostituire l'ingombrante presenza di Paz non si fa intimorire e sfrutta al meglio gli spazi lasciati dal Genoa sulla sua fascia. Dall' 82' Cavallini SV

Zenelaj 5.5: spento e poco propositivo. Sembra accusare le tante partite giocate in questi giorni

Aucelli 6: buona la prova del capitano neroverde. Si sbatte a centrocampo e costruisce molte azioni insieme Pieragnolo. Dal 90' Loeffen SV

Ahmed 6: ordinato e compatto come tutta la mediana emiliana. Lega bene il gioco e si propone anche in avanti a supporto della manovra offensiva. Dal 52' Kumi 6: l'esperienza accumulata in queste ultime uscite comincia a farsi sentire. Presenza costante in mezzo al campo, intelligente in fase di costruzione ma anche in fase di rottura

D'Andrea 7: dopo tanti spezzoni di partita arriva la prima partita da titolare. Si rende pericoloso sulla destra grazie alla sua velocità e si procura il rigore trasformato poi da Flamingo, decisivo. Dall'82' Forchignone SV

Samele 5: fatica tanto a trovare spazi e palloni giocabili nonostante il Sassuolo porti a casa i tre punti.

Mata 6.5: si accentra molto per lasciare spazio alle discese di Pieragnolo, si sacrifica molto in fase di non possesso abbassandosi sulla linea mediana e aiutando con la pressione sull'avversario. Strepitoso sul vantaggio neroverde, quando scarta mezza difesa e scarica alle spalle di Corci. Dall'82' Ferrara SV

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Monterosi, Artistico buca la Paganese: è il primo centro tra i professionisti