PH: ALDO COCOZZELLO
Parma

Parma, D'Aversa sorprende tutti: debutto tra i professionisti per Kosznovszky

Il classe 2002 Ungherese titolare nel Parma

Simone Brianti
22.05.2021 20:09

Il Parma questa sera saluta la Serie A e lo vorrebbe fare non da ultima in classifica. I crociati giocheranno sul campo della Sampdoria alle ore 20,45 in contemporanea con Cagliari-Genoa e Crotone-Fiorentina. Partite che ormai contano poco ai fini della classifica, se non appunto per evitare l'ultima posizione occupata dal Parma. 

Mister D'Aversa al momento delle formazioni ha sorpreso tutti mandando in campo il giovane Mark Kosznovszky. Il classe 2002 ungherese è un ottimo prospetto e con la Primavera in questa stagione ha fatto davvero molto bene. Qualità e quantità in mezzo al campo per questa mezzala che sa inserirsi e sa anche difendere siccome è dotato di un'ottima fisicità. Esordio dal 1' e alla prima convocazione in Serie A per Kosznovszky un talento davvero interessante e che stasera può mettere in mostra le sue qualità. 

Il tecnico emiliano lo ha lasciato in campo per tutto l'arco della partita. Nonostante il passivo pesante subito dal Parma (sconfitta per 3-0) Kosznovszky ha mostrato buona personalità sia in fase di recupero palla che di possesso. E ha anche sfiorato la rete, in avvio di ripresa, con la sua conclusione dall'interno dell'area di rigore, ha sprecato calciando su Letica. Nel finale D'Aversa ha concesso qualche minuto in campo anche a Traorè, alla terza presenza in Serie A.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
Pordenone-Cremonese, le pagelle dei grigiorossi: un' ottima prestazione di squadra, per la conquista dei play off