Primavera 1

Analisi e valorizzazione dei giovani: il successo del "modello Milan"

Il Milan apre una nuova frontiera di mercato nel calcio dei giovani

Simone Brianti
02.01.2021 19:01

Le risorse economiche nel calcio scarseggiano e con l'avvento del Fair Play Finanziario molte società, soprattutto quelle che disputano competizioni europee, sono sempre più soggette a controlli e hanno dovuto stravolgere il loro modo di fare mercato. Negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede l'utilizzo di dati e analisi statistici per cercare profili interessanti da poter inserire in un contesto di squadra per far crescere, valorizzare ed eventualmente guadagnare da una futura vendita quel determinato calciatore. 

NON PERDERTI TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Prendiamo ad esempio il modello Milan, in queste ultime stagioni con l'arrivo di Elliott in presidenza e di Moncada capo degli osservatori rossoneri l'attenzione si è spostata prevalentemente su quello che riguarda il calcio dei giovani. I talenti vengono visionati e categorizzati in base alle caratteristiche e ai dati statistici, in modo tale che in caso di necessità in un determinato ruolo si studiano questi dati per capire quali giocatori possono fare bene in rosa. Un sistema che sicuramente permette alle società di rinforzarsi a livello economico e di non spendere cifre astronomiche per acquistare giocatori già affermati e che porterebbero poche plusvalenze e valorizzazioni in futuro. Analisi, giovani e valorizzazione: il modello Milan che funziona. 

Fonte: Corriere dello Sport

FOTO ELISA CITRON

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 6^ giornata: Borgo e Bertini agganciano la vetta, Thiam e Belloni accorciano nel B
Roma, un'altra chance da titolare rimandata per Calafiori