Fabbian (via website Inter)
Inter

Inter-Hellas Verona, le pagelle dei nerazzurri: Fabbian è ovunque, Iliev e Peschetola cambiano il match

Le pagelle della squadra di mister Chivu

23.10.2021 14:02

BOTIS 6,5 -Decisivo su Bosilj nel primo tempo. Normale amministrazione. 

ZANOTTI 6,5 - Quando sale fa paura, solita partita di livello del capitano nerazzurro. 

MATJAZ 6 - Partita sufficiente del centrale sloveno, un paio di interventi ottimi. (dall'84' HOTI S.V.)

MORETTI 6 - Nessuna giocata in particolare da registrare, contiene le offensive del Verona. 

CARBONI 5,5 - Oggi meno incisivo rispetto al solito. Soffre le ripartenze gialloblù e la foga di Minnocci. 

CECCHINI 5,5 - Gli attaccanti del Verona fanno correre tanti chilometri all'indietro alla mediana nerazzurra: lui è tra questi. Ammonito per un fallo tattico su Florio, proprio in una ripartenza. (dal 65' ANDERSEN 6,5 - Si regala la gioia del gol, il primo in Primavera 1. Colpo di testa vincente per il 3-0)

FABBIAN 7 ⭐ - Fa valere l'importante struttura fisica in mezzo al campo. L'Hellas Verona riesce a ripartire (anche) grazie a qualche suo intervento fuori giri ma davanti è pericolosissimo. In ogni azione offensiva, c'è lui di mezzo. Ha più di un'occasione per far male alla squadra di Nicola Corrent, ma nulla da fare: oggi la palla non entra ma partita di spessore.

NUNZIATINI 5,5 - É un giocatore con importanti qualità che però oggi non si intravedono nemmeno. (dal 56' GRYGAR 6 - Entra in modo sufficiente)

GOFFI 6 - Spesso è impreciso ma ci mette tanta grinta. Un tiro a giro molto pericoloso a pochi secondi dall'intervallo. (dal 56' PESCHETOLA 7- C'è il suo zampino sul primo gol dell'Inter. In generale, dà un altro volto all'Inter nel secondo tempo)

ABIUSO 6,5 - Praticamente invisibile prima del gol ma i fatti gli danno ragione: da vero bomber, segna e porta avanti l'Inter (in modo molto fortunoso) nel momento più difficile della gara.

JURGENS 5,5 - Non si fa vedere molto nei primi 45', non sembra essere in giornata così Chivu decide di sostituirlo all'intervallo. (dal 45' ILIEV 7 - Non a caso è stato inserito dal The Guardian tra i 60 migliori talenti al mondo classe 2004. La giocata a chiudere il match è spettacolare: un missile sotto l'incrocio dei pali difeso da Kivila.)

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Inter-Hellas Verona, le pagelle dei gialloblù: Colistra leonino, bene Minnocci. Florio spreca