Primavera 3

[FINALE] - Primavera 3, Pro Vercelli-Novara 2-0: la Pro è brava a sfruttare gli spazi in contropiede, il derby del riso è di Vercelli

La cronaca e il tabellino LIVE di Pro Vercelli-Novara

Luigi Annunziato
05.06.2021 00:30

Allo Stadio Silvio Piola di Vercelli va in scena il derby del riso, la rivincita, tra due rivali storiche: Pro Vercelli e Novara. La gara è valevole per la 17^ giornata del campionato Primavera 3, girone A.

L'ultima volta che queste due compagini si sono affrontate era il 3 aprile, giornata da dimenticare per i tifosi di casa: dopo un primo tempo combattuto, giocato alla pari, il Novara riesce a passare in vantaggio con il suo bomber, Leonardo Pereira Lopes, da lì è blackout per i vercellesi: basta poco più di mezz'ora per vedere il tabellino di casa riempirsi. Il risultato finale segna 5-0 per i novaresi, è disfatta per la Pro.

Sono passati 3 mesi da quella gara, le due squadre hanno affrontato 8 partite ciascuna ma la situazione in classifica non è cambiata da allora, sarà nuovamente uno scontro al vertice senza esclusione di colpi. Al Novara vanno bene 2 risultati su 3 mentre ai vercellesi serve vincere per sperare in un sorpasso in extremis all'ultima giornata ai danni proprio dei rivali di sempre. Sappiamo che il derby però è storia a sé, entrambe le squadre vorranno vincere per imporsi e onorare i propri tifosi. 

Appuntamento alle ore 15 qui su Mondoprimavera.com per il racconto live di Pro Vercelli-Novara, a seguire le pagelle delle due squadre.

LA CRONACA

1' Fischio d'inizio 

2': la gara è iniziata da pochissimo e nessuna delle due squadre ha provato subito a cercare la conclusione in porta. Sembra che ci sia intenzione, da parte di entrambe le formazioni, di studiare la situazione prima di provare un affondo. 

5' Rete annullata alla Pro: Jukaj riceve spalle alla porta e, di prima intenzione, si inventa un tacco che libera i suoi a tu per tu con Spada. Rosset segna ma l'assistente dell'arbitro è già pronto con la bandierina alta. La prima emozione del derby non si fa aspettare.

6' Risposta del Novara: sul cambio di possesso la formazione di Russo riesce bene ad entrare nell'area avversaria. L'attaccante in maglia rossa dribbla Caressa e calcia a botta sicura verso lo specchio, provvidenziale la deviazione di Brollo che evita il vantaggio novarese.

11' Vantaggio della Pro: erroraccio di Iervolino che appoggia in orizzontale sul disimpegno, Maggio è bravissimo ad avventarsi per primo sul pallone e serve in mezzo un pallone delizioso per Jukaj che, smarcato, non deve fare altro che piazzarla. Si sblocca il derby su una leggerezza degli ospiti ma va premiata la lucidità dei ragazzi di Alacqua che sono stati bravi a sfruttare l'occasione. 

18': continua la gara con la Pro che non si limita a gestire il vantaggio ma sembra stia cercando subito il raddoppio, il Novara non sembra aver accusato il colpo ma pare stia giocando con qualche pensiero di troppo per la testa e non riesce a trovare la giusta trama per impensierire i rivali.

22': l'arbitro estrae il primo giallo della gara, è Bianchi che interviene in modo scomposto su Dall'Olio. Nonostante si trattasse del primo fallo il direttore di gara si vede costretto ad ammonirlo, forse anche per far capire da subito il suo metro di giudizio.

31': la gara procede senza troppi squilli. Ora Spada si è reso protagonista di una bella respinta in uscita, un tuffo che libera l'area di rigore da un traversone che stava per trovare Rosset, ben posizionato all'altezza del dischetto degli 11 metri.

34': primo ammonito tra le fila della Pro, Mezzatesta blocca la ripartenza degli ospiti e scatta il giallo automatico per lui.

43' Brivido sul finale di primo tempo: una punizione laterale del Novara sfila lungo tutta l'area di rigore senza trovare la deviazione vincente. Pereira prova ad allungare la gamba ma non riesce a trovare la sfera.

45' Novara in 10: proprio allo scadere della prima frazione Pereira reagisce con foga ad un fallo subito, accenna un pugno verso il suo avversario, il gesto fa scattare tutta la squadra rivale che accerchia i diretti interessati. L'arbitro decide di estrarre il rosso diretto a Pereira mentre il giallo per Formia. 

45' Fine primo tempo

I primi 45 di gioco si concludono così, la Pro Vercelli si sta imponendo sul Novara per 1-0. Vantaggio frutto di un'occasione per i padroni di casa ma tutto sommato meritato per l'atteggiamento mostrato in campo durante tutto l'arco del primo tempo. Novara che gioca ma non riesce a trovare l'occasione giusta per ferire. Allo scadere, sempre i novaresi, rimangono orfani del loro numero 9, Pereira, reo di aver reagito con troppa foga dopo un fallo subito. Sarà un secondo tempo durissimo per gli ospiti che, sotto di un gol e di un uomo, proveranno a cercare perlomeno il pari. D'altra parte i padroni di casa avranno sicuramente modo di gestire con più calma il vantaggio e, forse, di metterla in cassaforte anzitempo.

45' Inizio secondo tempo

45': corre ai ripari Russo che opera una doppia sostituzione. Escono Baldi e Pensalfini, al loro posto, Ballone e Corona. 

53': spinge forte il Novara in questo inizio di ripresa, un'occasione per i ragazzi di Russo, ancora da punizione defilata. Nonostante l'inferiorità numerica sembra crederci più di prima la formazione ospite.

59': terzo cambio per Russo. Esce Iervolino, dentro D'Arcangelo.

62': Altro cambio utilizzato sempre da Russo che fa uscire Pellegrini ed inserisce Lofrano.

63': punizione dal limite per la Pro non sfruttata da Maggio. Il numero 10 calcia bene ma la palla non si alza a sufficienza, respinge la barriera.

66' Raddoppia la Pro: contropiede fulminante della squadra di casa. Rosset è bravo a portare avanti la palla e scartare Spada, che esce non in maniera perfetta. La palla arriva sui piedi di Jukaj che, piano piano, la appoggia in porta. Doppietta per il numero 9 e partita che si fa durissima per gli ospiti a questo punto.

70': standing ovation per Jukaj che lascia il campo pochi minuti dopo la doppietta personale, al suo posto subentra Ferrari con il numero 21.

80': su calcio d'angolo è bravo Bartoli a trovare la deviazione che spiazza Caressa, per sua fortuna la palla scivola di poco oltre il palo.

83': ultimo cambio per Russo che butta nella mischia Paglino al posto di Tordini.

84': la gara si avvia verso la sua conclusione con il Novara che tenta in tutti i modi di riaprirla in extremis. Sono bravi, però, i ragazzi di Alacqua che dal primo minuto tengono in modo solido la difesa. 

89': doppio cambio per la Pro. Entrano Peretti e Di Chio, fuori Dall'Olio e Rosset.

90': fischio finale

Termina 2-0 il derby di ritorno tra Pro Vercelli e Novara. Questa volta sono i vercellesi ad imporsi sui rivali dopo la brutta sconfitta arrivata a Novarello un paio di mesi fa. La capolista viene fermata all'Ardissone da una doppietta di Jukaj, assoluto mattatore della gara. Il Novara non è riuscito quasi mai a rendersi pericoloso, complice sicuramente l'espulsione a fine primo tempo di Pereira, con ogni probabilità il migliore dei suoi in stagione. Il primato della classifica si deciderà, dunque, all'ultimissima giornata. 

Appuntamento in serata, sempre qui su Mondoprimavera.com, per le pagelle delle due squadre.

IL TABELLINO DI PRO VERCELLI-NOVARA

Marcatori: Jukaj (P) Jukaj (P)

Pro Vercelli: Caressa, Dall'Olio, Brollo, Pane, Vetri, Formia, Mezzatesta, Runcio, Jukaj, Maggio, Rosset. A disp: Vallacchi, Imperato, Liberali, Toure, Roberto, Oro, Campana, Peretti, Peirano, Ferrari, Di Chio, Fiore. Allenatore: Alacqua.

Novara: Spada, Baldi, Bianchi, Iervolino, Mattei, Bartoli, Pagani, Pensalfini, Pereira, Tordini, Pellegrini. A disp: De Rosa, Iannucci, Ballone, Siciliano, Corona, Paglino, Spitale, D'Arcangelo, Repetto, Lofrano, Paltrinieri, Baldazzi. Allenatore: Russo.

Ammoniti: Bianchi (N) Mezzatesta (P) Formia (P) Tordini (N)

Espulsioni: Pereira (N)

Arbitro: Sign. Guido Buggio dalla Sez. di Collegno.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
[PODCAST]-SOTTO LA LENTE# 11- YAYAH KALLON