Viareggio Cup

Bologna-Rappresentativa Serie D, le pagelle degli azzurri: Lucentini tra i pochi a salvarsi, male Gyimah

Viareggio Cup, Bologna-Rappresentativa Serie D: le pagelle degli azzurri

24.03.2022 17:40

Semprini 5,5: leggera insufficienza per il portiere della Rappresentativa: sui 4 gol rossoblù può fare ben poco, ma si rende autore del fallo da rigore che dà la possibilità a Mazia di siglare la terza rete.

Raucci 5,5: prestazione negativa per tutta la retroguardia e lui non fa eccezione: si fa spesso saltare dal diretto avversario senza opporre l'adeguata resistenza. (68' Fancelli Sv).

Mesisca 5,5: prestazione leggermente negativa per il centrale col numero 3: perde numerosi dei contrasti effettuati, permettendo agli avversari di superarlo.

Vespa 5,5: partita simile al compagno: non sempre riesce a fermare gli attaccanti felsinei, lasciando spazio alla loro manovra. (58' Sangiorgio Sv).

Lucentini 6: probabilmente il più positivo dei suoi: non riesce a stare sempre dietro al diretto avversario, ma il merito di salvare due gol fatti sulla linea.

Lorenzini 5,5: prestazione negativa per il classe 2004: superato spesso in velocità, non riesce a contenere l'avversario in marcatura.

Borghesan 5,5: partita no anche per il capitano della Rappresentativa: non riesce a dare il via alle ripartenze dei suoi, sbagliando qualche pallone di troppo. (58' Meninchelli Sv).

Piazza 5: partita negativa per il numero 15: sbaglia numerosi palloni, soprattutto nel tentativo di trovare un compagno, lasciando così il possesso ai rossoblù. (81' De Min Sv).

De Crescenzo 5,5: anche per lui leggera insufficienza: prova a farsi vedere in qualche circostanza, ma senza sortire gli effetti sperati. (68' Murtas Sv).

Prevedello 5,5: prova a darsi da fare, ma non riesce mai ad essere veramente una minaccia per la porta avversaria. Trova anche il cartellino giallo per una spallata irregolare. (46' Bevilacqua 5,5: entra per dare una scossa ai suoi, ma non migliora la prestazione del compagno sostituito, non calciando mai verso la porta avversaria).

Gyimah 5: insufficienza piena per l'attaccante che dopo pochi minuti si divora un gol già fatto e per il resto del match non riesce mai a rendersi pericoloso.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Pisa-Genoa, le pagelle dei toscani: Stanic scatenato, Colucci entra bene