x

x

Al campo sportivo "Bortolotti" di Zingonia va in scena la sfida tra Atalanta e Fiorentina, match valido per l'8^giornata del campionato Primavera 1. Otto reti segnate nelle ultime tre dalla squadra di mister Fioretto alla caccia quest'oggi del quarto risulato utile consecutivo: dopo un inizio di campionato anomalo, i nerazzurri vogliono a tutti costi riprendersi la scena. Dall'altra parte, nell'ultima giornata i Gigliati sono incappati nella prima sconfitta stagionale maturata sul campo del Frosinone. Per i ragazzi di mister Aquilani vincere vorrebbe dire agguantare in classifica la Juventus di scena nella giornata di domenica. Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1': inizio aggressivo dell'Atalanta con la prima accellerazione di Vorlicky controllato bene da Baroncelli.

4': primi minuti dove le due squadre stanno giocando a viso aperto. 

7': si stacca dai blocchi Hecko che premia il contromovimento di Vorlicky, il classe 2002 supera bene un difensore avversario servendo però in maniera imprecisa in profondità stabile. 

11': c'è un calciatore a terra e si tratta di Sene a terra per un colpo forte alla nuca nel contrasto aereo con Hecko. 

14': durante il possesso palla della Fiorentina c'è da segnalare un atteggiamento aggressivo della linea difensiva della squadra di Fioretto che cerca di mettere pressione ai giocatori avversari per un recupero immediato della sfera di gioco.

16' PRIMO SQUILLO DELLA PARTITA: rimessa laterale lunga di Kayode, respinge non bene la difesa con la palla che arriva sui piedi del classe 2004 il quale dal limite di sinistro prova a piazzarla nell'angolo più lontano ma Pardel risponde presente respingendo bene a lato. 

23': gradualmente la Viola sta alzando il proprio baricentro cercando di rinchiudere i padroni di casa nella loro metà campo: molto attivo Di Stefano che sta cercando di creare scompiglio nella linea difensiva avversaria. 

26' DI STEFANO CALCIA, PARDEL RISPONDE PRESENTE: pressing Gigliato che porta i suoi frutti, inserimento di Stefano che nonostante venga attaccato da Regonesi e Muhameti riesce a calciare sul secondo palo ma Pardel risponde ancora presente negandogli la gioia del goal. 

31' SCINTILLA DI VORLICKY: servizio di Roaldosoy per l'attaccante cieco che dal limite dell'area calcia di prima intenzione, rasoterra che però sfiora solo il secondo palo con Martinelli che però sembrava  avere il controllo della conclusione. 

37' VANTAGGIO PER LA VIOLA, LA SBLOCCA SENE: altro errore nella fase di transizione per la difesa della Dea, recupero di Falconi che dopo uno scatto di trenta metri serve in area di rigore Sene che batte in uscita Pardel. Seconda rete in stagione per il calciatore senegalese. 

40': la rete segnata sembra aver dato manforte alla Fiorentina in particolare a Sene che rispetto ai primi minuti ha un atteggiamento più propositivo in particolare negli scambi con i propri compagni di squadra. 

42': in questa seconda parte della prima frazione, i Nerazzurri non stanno girando anche a causa di una prestazione sottotono del playmaker Colombo autore di un'altra apertura imprecisa su Roaldsoy. 

45': intervento ingenuo di Favasuli che stende dal limite Vorlicky. 

FINE PRIMO TEMPO: decisivo per ora il guizzo di Sene

46': si gira bene Sane con Tavanti che in area di rigore lo ferma quasi con le "brutte" tirando leggermente la maglia al classe 2004. Per il direttore di gara però è tutto regolare: contatto troppo lieve per fischiare il penalty.

49': buon lavoro spalle alla porta di Sene che dopo il primo stop di petto calcia male di prima intenzione.

51' SI SVEGLIA L'ATALANTA: ottimo controllo di Vorlicky che nonostante l'ostacolo fatto da Elia serve sul secondo palo Stabile chiuso però dalle lunghe leve di Krastev. 

59' OCCASIONE NERAZZURRA, MARTINELLI RISPONDE PRESENTE: quando si accende Vorlicky la Dea può impensierire: frustata del classe 2002 però Martinelli risponde bene. 

61' GOAL DI MUHAMETI, 1-1 A ZINGONIA: cross al bacio di Palestra che pesca in area di rigore Muhameti che prende l'ascensore e di testa punisce Martinelli. L'assist del classe 2005 sembra un po' ricordare quello di Regonesi per De nipoti in occasione del pareggio di due settimane fa contro l'Inter.

68' COST-TO-COST DI VORLICKY, NON VA: scatto di cinquanta metri di Vorlicky che brucia sul tempo Baroncelli, arrivato in area di rigore però il numero 20 sfiora con un tiro rasoterra il secondo palo: che brivido per Martinelli. 

71' KRASTEV A TERRA: problemi di crampi per il capitano della Fiorentina.

74': imprendibile Di Stefano che si accentra dalla sinistra verso il centro del campo, scambio con Sene che non sfida al duello Tavanti ma calcia dalla lunga distanza ma il tiro finisce sopra la traversa. 

79': strappo autoritario di Vorlicky che di fisico tiene alla larga Baroncelli, conclusione violenta però respinta ancora da un super Martinelli. 

80' CRAMPI PER SENE: a terra il classe 2004, vedremo se potrà riprendere la gara. 

84': altra punizione conquistata da Sene che si gira ai danni di Tornaghi e viene steso. 

87' GOAL DELLA FIORENTINA, 1-2 PER I VIOLA: tiro da fuori di Baroncelli parato da Pardel ma il più lesto di tutti è Elia che con un tap-in vincente batte l'estremo difensore avversario. 

90' PAREGGIO DELL'ATALANTA: ripartenza nerazzurra firmata da Vavassori che serve Omar, il quale entrato da nemmeno un minuto batte con un diagonale Martinelli. 

92' VORLICKY COSA STA SUCCEDENDO A ZINGONIA: è scomparsa letteralmente dal campo la Fiorentina con la difesa dei Gigliati che si deve arrendere alla forza di Vorlicky che batte in uscita Martinelli. 

94' FINISCE, L'ATALANTA VINCE NEL RECUPERO: quarto risultato utile consecutivo dei ragazzi di Fioretto, harakiri della Fiorentina che cade per la seconda volta di fila. 

 

 

 

 

 

 

 

IL TABELLINO DI ATALANTA-FIORENTINA

Marcatori: 37' Sene(F), 61' Muhameti(A), 87' Elia(F), 90' Omar(A), 94' Vorlicky(A)

Atalanta: Pardel; Hecko(83' Tornaghi), Roaldsoy(90' Omar)Muhameti, Palestra, Vitucci(57' Vavassori), Vorlicky, Stabile(83'Beviacqua), Tavanti, Colombo(57' Chiwisa), Regonesi. A disp: Maglieri; Illipronti, Saleh, Chiwisa, Fisic, Omar, Riccio, Guerini, Perez, Vavassori, Bevilacqua, Tornaghi, Gudmundsson. All: Marco Fioretto

Fiorentina: Martinelli; Elia, Sene, Di Stefano, Baroncelli, Vitolo, Falconi(80' Atzeni), Favasuli, Krastev(80' Vigiani) Nardi(90' Saltalamacchia) Kayode. A disp: Tognetti; Leonardelli, Berti, Denes, Saltalamacchia, Bigozzi, Gori, Vigiani, Padilla, Ievoli, Atzeni, Gudelivicius,Comuzzo. All: Alberto Aquilani

Ammoniti: Colombo(A), Muhameti(A), Vitolo(F), Falconi(F)

Arbitro: sig. Di Marco sez. Ciampino

Assistenti: sig. Ceolin sez, Treviso, sig, Regattieri sez. Finale Emilia

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: Burnete è capocannoniere, Bruno e Montevago sul podio
Primavera 4B, Siena-Picerno 2-2: doppio Gianpaolo per gli ospiti, non si muove la classifica degli ospiti

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }