Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 12^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 12^ giornata

14.12.2021 12:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 12^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

É SBARCATO FOOTBLOG, IL BLOG DI FOOTLOOK DEDICATO AL CALCIO FEMMINILE E DI PROVINCIA

PORTIERE

Jungdal (Milan) - decisivo nella sfida contro la Sampdoria. Almeno quattro le parate importanti e che hanno salvato i rossoneri. 

DIFENSORI

Palomba (Cagliari) - la sua doppietta consente alla sua squadra di portare a casa i tre punti importanti per la classifica. 

Grassi (Hellas Verona) - segna un bellissimo che consegna la vittoria e i tre punti agli scaligeri in un match equilibrato contro il Sassuolo. 

Parodi (Genoa) - entra e trova il gol in mischia del 2-2 finale contro l'Inter. L'uomo della provvidenza per i rossoblù. 

CENTROCAMPISTI

Tahirovic (Roma) - partita sontuosa la sua in mezzo al campo per i giallorossi. Fa ciò che vuole e senza sbavature. 

Sidibe (Atalanta) - di solito si fa notare per fisicità e corsa, stavolta anche la doppietta che indirizza il match a favore della Dea contro il Pescara. 

Casadei (Inter) - ormai non è più una novità, in mezzo al campo si fa sempre notare per le ottime giocate. 

Vulturar (Lecce) - trova la prima rete in Primavera 1 il mediano rumeno dei pugliesi. Sta crescendo ed è un giocatore di cui sentiremo parlare. 

ATTACCANTI

Beaten (Torino) - gol a parte è un pericolo costante per la difesa avversaria. Non gli si poteva chiedere di più. 

Paananen (Bologna)  - trova una doppietta che affonda l'Empoli e regala tre punti preziosi ai felsinei per morale e classifica. 

Nasti (Milan) - ha il merito di trovare il gol che sblocca la partita contro la Sampdoria, freddo davanti a Saio. 

PANCHINA

Tra i pali troviamo Borbei del Lecce, vero ha fatto l'errore sul gol della Juve ma poi si è riscattato con la parata del rigore e con un paio d'interventi prodigiosi. In difesa troviamo Stivanello e Della Valle, ottima la partita per entrambi: il primo del Bologna e il secondo del Torino in gol contro la Fiorentina. Nella linea mediana troviamo Desogus e Accornero: il primo del Cagliari ha fatto il diavolo a quattro contro il Napoli, il secondo del Genoa ha trovato il gol dell'1-1. Infine troviamo gli attaccanti Voelkerling della Roma, ormai sempre uno dei migliori dei suoi, e con lui anche Pagani dell'Atalanta, oltre al gol una partita eccezionale la sua. 

Primavera 2A, Udinese-Cremonese 0-0: vince l'equilibrio al 'Capocasale'
Sampdoria-Milan, le pagelle dei rossoneri: Jungdal insuperabile, Nasti segna e lotta