Foto Bruno Fazzini/Viareggio Cup
Primavera 1

Sassuolo di misura contro l'Hellas Verona. I gialloblù si arrendono ai colpi di D'Andrea e i compagni

Partita piena di emozioni al Ricci

27.08.2022 19:36

Una partita piena di spettacolo con ben cinque gol quella tra Sassuolo- Hellas Verona. Inizialmente le due squadre si sono soltanto studiate con qualche timidissima aziona da una parte e dall’altra, ma poi con lo scorrere del tempo qualcosa è cambiata, come ben si può vedere dal risultato.

IL GOL DI CISSE’ E LA REAZIONE DEL SASSUOLO

E’ stato il più giovane in campo a sbloccare il match e a renderlo ancora più avvincente. Infatti, al 19’ Cissé, sfrutta al meglio un’azione confusa in area dopo un cross del suo compagno Bernardi, per sbloccare il match e di conseguenza il Sassuolo. Si, perché da lì in poi i ragazzi di Bigica crescono e fanno male trovando il pareggio dopo tre minuti: D’Andrea  si rende protagonista di un’ottima azione, serve Bruno il quale trafigge Boseggia che para, ma non blocca e la sfera finisce in rete. La partita risulta quindi emozionante specie quando al 27’ ancora un gran Cissé mette in mezzo da calcio d’angolo per Cazzadori che svetta più in alto di tutti, ma Theiner manda sulla traversa. Dopodiché  D’Andrea e i compagni creano diverse azioni, trovando il gol della rimonta con Russo da fuori area e poi a tre minuti dalla fine della prima frazione di gioco Boseggia dice  no a Mata salvando i suoi. Si va negli spogliatoi con i locali in vantaggio, ma con gli ospite in vita, con tanta voglia di riprendere la partita

LA RIPRESA E LA VITTORIA DEL SASSUOLO

La seconda frazione di gioco inizia come la prima, Sassuolo in avanti e subito dopo otto minuti trova il gol del doppio vantaggio con Mata che batte una punizione velenosa da posizione defilata  con Cissè che sulla linea nulla ha potuto e la sfera si è spenta in rete. I neroverdi con un parziale che dà tanta sicurezza non sazi continuano ad attaccare e Bruno su invito di Casolari colpisce in pieno la traversa. Gli ospiti dal canto loro provano a riorganizzarsi e lo fanno nel miglior dei modi trovando la rete che accorcia le distanze al 73’ con il neo entrato Caia, che sfrutta al meglio un cross del solito Cissè  da corner. Finisce quindi così, 3-2 e prima vittoria stagionale per il Sassuolo, mentre l’Hellas Verona rinvia l’appuntamento con i tre punti, ma la strada è quella giusta.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 12^ giornata: Roma, che coppia di bomber!
[FINALE] - Primavera 1, Frosinone-Lecce 0-2: i salentini di cuore portano a casa i 3 punti