Roma

Spal-Roma, le pagelle dei giallorossi: Faticanti primo goal stagionale che vale tre punti d’oro, Volpato un po’ sottotono

Le pagelle della squadra capitolina

16.04.2022 18:13

Mastrantonio 6,5: respinge tutti i tentativi d‘attacco della Spal non facendosi mai trovare impreparato. 

Ndiaye 5,5: fa qualche buona chiusura, ma soffre un po’ troppo Orfei. 

Morichelli 6: marca bene Wilke contenendolo agevolmente.

Keramitsis 6: attento e ordinato(54’Vicario 6,5: fa una partita onestissima, ma quando sul finale ci mette il piede a salvare il tiro a pochi passi ed a botta sicura di Nador salvando il risultato si merita mezzo voto in più).

Missori 6,5: spinge tanto sulla destra arrivando spesso al traversone.

Faticanti 7: trova il primo sigillo stagionale in una partita molto complicata e che regala i tre punti ai suoi(88’Pagano SV ).

Tripi 6: lotta. 

Oliveras 6: un paio di buone discese per il resto sta più attento alla fase di copertura(60’ Rocchetti 6: entra e compie bene le indicazioni affidategli da coach De Rossi).

Volpato 6: da lui la Roma si aspetta molto di più, un po’ sottotono quest’oggi per quello che siamo abituati a vedergli fare(60’Cassano 6: tanta voglia di fare e sbattersi). 

Voelkerling 5,5: fa a sportellate con la difesa, Nador sicuramente non è un cliente facile con cui battagliare, l’unica volta che riesce a districarsi dalla marcatura della difesa avversaria poi spreca mettendo fuori il goal che avrebbe probabilmente chiusa la partita.

Cherubini 7: il migliore dei lupacchiotti è quello che crea i maggiori pericoli alla difesa spallina, correndo per lo più tantissimo(54’ Tahirovic 6: non fa niente di eccezionale, si mette lì e fa il suo facendo girare la palla e difendendo con grinta quando c‘è da farlo.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Sassuolo-Hellas Verona, le pagelle dei neroverdi: D'Andrea e Flamingo provano a sostituire un reparto offensivo ma non basta, Bigica esce sconfitto dalle mura domestiche