Atalanta, tripletta alla Cremonese di Stefano Lucchini

Asia Ortelli
26.08.2019 11:08

Atalanta, battuta la primavera Cremonese per 3-1

A meno di un mese dal fischio d’inizio del campionato Primavera 1 stagione 2019/2020, la formazione atalantina è scesa in campo Sabato contro i ragazzi allenati dall’ex difensore Lucchini. Togliendo alcune delle pedine più importanti della scorsa stagione, protagonisti di una nuova esperienza in prestito, mister Brambilla schiera un 4-3-3 per confermare il bel gioco visto in campo finora. 

L’amichevole si apre con un gol nerazzurro al 14’. La situazione è sempre la stessa: azioni veloci e palla che arpionata da Traore punisce il portiere avversario. Nei 45’ iniziali si battaglia con numerosi tiri in porta, i nerazzurri bombardano la rete di De Bono e la Cremonese si avvicina alla porta nemica in diverse occasioni. 

Riprende la partita e dopo pochi minuti il trio Cortinovis-Gyabuaa-Piccoli non riesce nel tentativo di imbucata. A riuscirci è l’attaccante grigiorosso Spini portando così il match sul pari. I giovani neo campioni d’Italia, però, non ci stanno; così a pochi minuti dallo scadere, il rapace d’area Piccoli la mette in rete con un tiro dei suoi da centro area. Ad un minuto dal triplice fischio partecipa alla festa anche Manu Gyabuaa che di testa la battezza e firma la fine della partita. 

L’Atalanta batte la Cremonese per 3-1 accendendo i motori per il nuovo Campionato. 

ATALANTA (4-3-3): Gelmi; Bergonzi (1′ st Ghislandi), Heidenreich (cap., 1′ st Okoli), Guth (30′ st Milani), Brogni; Cortinovis, Da Riva, Colley (1′ st Gyabuaa); Traore (30′ st Finardi), Piccoli, Cambiaghi (30′ st Italeng). A disp.: Bertini. All.: Massimo Brambilla.

CREMONESE (4-3-1-2): De Bono (1′ st Scarduzio); La Manna (19′ st Bia), Cerri (cap.), Quaranta (19′ st Agazzi), Perotta; Schirone (35′ st La Manna), Pederzoli, Crivella (24′ st Bernasconi); Spini (35′ st Salami); Salami (1′ st Ghisolfi), Kadjo (33′ st Parmiggiani). All.: Stefano Lucchini.

Arbitro: Scarano di Seregno (Aronica di Sesto San Giovanni, Ferrais di Milano).

ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
Trofeo "Mamma Cairo", date e partecipanti della 7^ edizione