Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Roma-Juventus 4-2: giallorossi primi a punteggio pieno dopo sei giornate!

Primavera 1, la cronaca live di Roma-Juventus

Luca Fioretti
01.11.2020 00:30

Sul terreno di gioco di Trigoria va in scena uno dei match più attesi di questa sesta giornata di campionato. Si affrontano due squadre che attraversano due periodi diversi: da una parte i giallorossi, che arrivano all'incontro da primi della classe a punteggio pieno dopo le prime cinque giornate; dall'altra i bianconeri, che non giocano da quasi un mese 8 (Juventus-Milan di sabato 3 ottobre è l'ultima gara giocata dai ragazzi di Bonatti) e che escono dall'isolamento fiduciario domiciliare che ha comportato il rinvio dei due match in programma per la quarta e quinta giornata di campionato. C'è grande attesa di capire se la Roma avrà la forza di continuare la sua impressionante marcia di questo inizio di stagione o se la Juventus riuscirà a risalire qualche preziosa posizione in classifica.
Appuntamento alle 10.00 qui su MondoPrimavera.com per la cronaca in diretta della partita!

 

CRONACA

1': inizia la gara. Il primo pallone viene mosso dalla Juventus.

1': 26 secondi di gara e la Roma ha già la prima grande occasione del match. Providence sfiora di testa il palo alla destra dell'estremo difensore della formazione ospite. È calcio d'angolo per la Roma.

8': passa in vantaggio la Roma con Riccardo Ciervo! Il numero 7 della Roma sfrutta un ottimo colpo di tacco di Tall e deposita la sfera in fondo al sacco con una conclusione forte e precisa.

11': raddoppia la Roma con Darboe! Il numero 8 giallorosso supera con una buona iniziativa individuale la difesa bianconera e segna il gol del 2-0 in favore dei giallorossi. Bianconeri nettamente in difficoltà in questo inizio di partita.

14': Roma ad un passo dal 3-0! Gran colpo di testa di Tall, che sfiora il gol del 3-0 per i giallorossi.

18': la Juventus riapre la partita con Cosimo Da Graca! Ottima combinazione dei bianconeri al limite dell'area di rigore giallorossa e il numero 9 della formazione ospite accorcia le distanze: è 2-1.

23': ottima esecuzione di Da Graca dall'interno dell'area di rigore. Boer si oppone e concede il tiro dalla bandierina ai bianconeri: ospiti vicini al pareggio.

25': episodio dubbio nell'area di rigore giallorossa. I ragazzi di Bonatti protestano per un possibile tocco di braccio da parte di un difensore della Roma.

26': Soule sfiora il palo con una bella conclusione rasoterra che termina la propria corsa sul fondo.

29': altra grande occasione per la Roma. Tall entra in area di rigore ma la sua conclusione finisce altissima sopra la traversa della porta difesa da Senko.

33': la Roma trova il terzo gol con Milanese! Entrato in area di rigore, il numero 5 giallorosso raccoglie un ottimo assist di Ciervo e incrocia all'angolino con un destro preciso e potente.

39': quarto gol della Roma! Zalewski fa tutto da solo, vince un rimpallo al limite dell'area di rigore e a tu per tu con l'estremo difensore bianconero deposita il pallone in fondo al sacco. I giallorossi allungano sugli ospiti: è 4-1.

43': altra grande occasione per la Roma. All'altezza del dischetto del calcio di rigore Milanese si coordina bene ma calcia alto sopra la traversa. Si resta sul 4-1 in favore dei padroni di casa.

HT: finsice un pirotecnico primo tempo a Trigoria. I giallorossi vanno in vantaggio di due reti con Ciervo e Darboe, i bianconeri trovano il gol che riapre la gara con Da Graca e sul finale la Roma dilaga con Milanese e Zalewski. Partita ricchissima di occasioni da una parte e dall'altra, e che promette spettaccolo anche nei secondi 45 minuti.

45': riprende il match. I giallorossi muovono il primo pallone di questo secondo tempo.

47': ci prova ancora Da Graca a tu per tu con Boer. L'estremo difensore giallorosso si oppone all'attaccante bianconero, ma il gioco era già fermo per posizione di fuorigioco di quest'ultimo.

52': capolavoro di Soule su calcio di punizione dal limite dell'area di rigore giallorossa! La Juventus accorcia le distanze: è 4-2.

57': la Juventus attacca a testa bassa per provare a dimezzare lo svantaggio. Ci prova il neo entrato Iling-Junior con un'iniziativa personale sulla corsia di destra: il suo cross è però debole e poco pericoloso.

69': cambi da una parte e dall'altra da parte dei due allenatori. L'obiettivo comune è quello di dare freschezza e alzare nuovamente i ritmi in questo finale di gara dove, inevitabilmente, è subentrata un po' di stanchezza.

72': grande occasione per la Juventus. Dal limite dell'area di rigore, Bonetti calcia senza trovare lo specchio della porta giallorossa. Si trattava di un'importante occasione per riaprire la gara in questo finale: si resta sul 4-2.

80': dieci minuti al termine della partita. La Juventus attacca ma non trova il gol che riaprirebbe la gara. La Roma difende a ridosso della propria area di rigore il prezioso risultato.

85': azione personale di Chierico, che salta un paio di difensori e calcia verso la porta bianconera. Il suo sinistro termina la corsa sul fondo.

89': tramontano sempre più le speranze di rimonta per la Juventus. La Roma, avanti di due gol, chiude in attacco in questo finale di gara.

FT: finisce qui la partita. La Roma continua nella sua impressionante marcia in questo inizio di campionato: per i ragazzi di De Rossi, primi a punteggio, sono 18 i punti conquistati nelle prime sei giornate di campionato. Anche la Juventus deve arrendersi ai giallorossi, al termine di una partita giocata ad altissimi livelli da entrambe le formazioni.

 

IL TABELLINO DI ROMA-JUVENTUS

Marcatori: 8' Ciervo (R), 11' Darboe (R), 18' Da Graca (J), 33' Milanese (R), 39' Zalewski (R), 52' Soule (J).

Roma: Boer, Ndiaye, Feratovic, Vicario, Milanese (88' Bove), Tripi, Ciervo (56' Buttaro), Darboe (66' Chierico), Tall, Zalewski (66' Cassano), Providence. A disposizione: Mastrantonio, Megyeri, Morichelli, Astrologo, Voelkerling, Muteba, Bamba, Tomassini. Allenatore: De Rossi.

Juventus: Senko, Riccio, De Winter, Nzouango (52' Iling-Junior), Mulazzi, Barrenechea (66' Ledonne), Pisapia, Ntenda (82' Cotter), Soule (82' Rouhi), Cerri (66' Bonetti), Da Graca. A disposizione: Raina, Ratti, Fiumanò, Dellavalle, Ventre, Sekularac, Amansour. Allenatore: Bonatti.

Arbitro: Marco Ricci di Firenze. Assistenti: Francesco Santi e Dario Garzelli.

Primavera 2, i risultati della 4^ giornata
ChievoVerona-Vicenza, le pagelle dei clivensi: Vesentini numero e gol, bene la difesa