Primavera 3

Foggia Calcio, Fumagalli: "Bisogna incoraggiare i giovani"

Il portiere rossonero ha elogiato anche il classe 2001 Davide Di Stasio

Antonio Cascavilla
18.03.2021 19:18

Il portiere del Foggia Calcio, Ermanno Fumagalli, durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Foggiasport24, ha parlato del buon momento che sta attraversando la squadra ed ha speso anche qualche parola sui giovani presenti nel gruppo rossonero. Riportiamo di seguito le sue parole:

«I giovani bisogna incoraggiarli, pungolarli, stimolarli e spronarli. Dico questo perché vorrei che non commettessero gli stessi errori che facemmo noi più grandi tempo fa. Dobbiamo aiutarli nella crescita e continuare ad allenarsi per migliorare».

 

L’esperto portiere della squadra pugliese, ha elogiato anche il giovane Davide Di Stasio, collega di reparto. Il ragazzo, classe 2001, cresciuto nelle giovanili del Foggia, ha totalizzato una presenza nel campionato di serie C e tre presenze nella passata stagione in serie D. Di seguito le parole di Fumagalli su Di Stasio:

«Davide per me è come un fratellino, tengo molto a lui. Vi dico che in certi casi non serve parlare molto, perché conosco quale può essere lo stato d’animo. Gli ho dato un solo un consiglio: non leggere i social e i commenti. Lui è giovanissimo, è un 2001 ed ha dimostrato di essere un valido ed affidabile portiere. L’hanno scorso contro il Cerignola ha giocato una grande partita, lo ricordo bene».

 

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 16^ giornata: Vignato si prende la vetta, Vitalucci si avvicina nel B
Sampdoria, Marrale: "Prima del calciatore viene il tifoso. Darò tutto per questi colori e per esaudire il mio sogno"