Top 11

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 17^ giornata scelta da Mondoprimavera.com

Top 11 Primavera 2: i migliori della 17^ giornata

17.02.2020 18:00

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e Lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale con questa edizione dedicata al campionato Primavera 2, la quale premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi della prima serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro "11 e lode": non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 17^ giornata del campionato Primavera 1 del 2019/20, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

D'Alterio (Crotone) - Ottima prestazione del portiere rossoblù, mantiene la porta immacolata anche grazie alle sue parate, la più importante quella sul rigore di Maselli.

DIFENSORI

Bernardinello (Hellas Verona)- un'autentica furia sulla fascia, sfiora più volte il primo gol in campionato, oggi sembrava più un ala che un terzino.

Cannistrà (Spal) - bene in fase difensiva, firma il gol dell'1-0 contro l'Udinese con un bel destro. Punto di riferimento del pacchetto arretrato.

Berman (Benevento) - nonostante sia l'ultimo arrivato, il difensore argentino si è fatto trovare pronto, realizza il gol del momentaneo vantaggio delle streghe, e gioca da veterano.

CENTROCAMPISTI

Lucas (Hellas Verona) - porta in vantaggio i suoi con un grandissimo gol da fuori area, si riconferma con fare glaciale sul dischetto per la rete del definitivo tre a zero. 

Horvath (Spal)- Sublime. Segna il gol del pari, inventa gioco, irride gli avversari con dribbling funambolici. A 15' dalla fine colpisce dai 30 metri un incrocio che ancora probabilmente sta tremando. Da gennaio in poi assoluto protagonista di questa Spal. 

Di Benedetto (Pisa) - la vera star di questa top 11, porta quasi da solo la vittoria ai suoi, prima segnando con freddezza un gol su rigore e poi chiude i conti realizzando la doppietta con il gol della giornata su rovesciata.

Camara (Venezia) - apre la strada alla vittoria dei lagunari con  un gol nel primo tempo, manda sempre in difficoltà la difesa del Brescia con le sue incursioni.

 

ATTACCANTI

Morelli (Frosinone): entra al posto di Merola sul finire del primo tempo e porta a compimento la missione intrapresa dai compagni. Una bomba da fuori dopo dieci minuti dall'inizio del secondo tempo ed un'altra più lieve, ma efficace per il pokerissimo sul finire dell'incontro, che fanno esplodere di gioia i Canarini in trasferta. Granatiere.

Riccardi (Ascoli): Entra al 72° e segna all' 80°. Otto minuti per calare il poker, con la complicità di Bucri, in una partita dove la vittoria è già scritta nel primo tempo. Senza bluff.

Tonin (Milan): non è una guerra quella contro il Parma ma un battaglia sicuro. Soprattutto per la difesa crociata che vede in lui il nemico numero. Un rigore procurato (e segnato da Olzer), un assist (per il goal di Frigerio) e un goal di testa con uno stacco imperioso. Carrarmato.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
[FINALE] Primavera 1, Napoli-Empoli 1-3: Merola e Lipari firmano la vittoria per i toscani