Nazionali Giovanili

Europei Under 21, caso di razzismo in Ungheria-Romania? La denuncia: «Ci hanno chiamati zingari»

La denuncia del capitano Marius Marin

Simone Negri
28.03.2021 00:39

Un brutto episodio di razzismo agli Europei Under 21? A denunciarlo è il capitano della Nazionale della Romania, Marius Marin, calciatore del Pisa con dei trascorsi nel settore giovanile del Sassuolo. Il centrocampista, dopo la partita tra la sua Nazionale e i pari età dell'Ungheria, ha lanciato delle accuse agli avversari attraverso una Instagram Story, poi rimossa dallo stesso Marin. “Ci hanno chiamati zingari per tutta la partita. Una denuncia pesante che, se verrà confermata, potrebbe avere anche dei risvolti già nella giornata di oggi.  

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 16^ giornata: Vignato si prende la vetta, Vitalucci si avvicina nel B
Gubbio, Pellegrini dopo la prima doppietta nei pro: "Questione di mentalità"