x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Inter - MARTIN COCCIOLO
Inter - MARTIN COCCIOLO

Pareggio al cardiopalma al “Konami Training Center” con l'Inter che impatta per 3-3 contro l'Hellas Verona. Grande occasione buttata dai nerazzurri, in vantaggio fino all'ultimo minuto della partita. Chivu che ha confermato l'undici iniziale visto contro la Fiorentina, con l'eccezione di Akinsanmiro al posto di Berenbruch. 

Inizio promettente dell'Inter che trova subito il gol su rigore con Sarr. Nerazzurri che dopo aver abbassato la guardia, subiscono il gol del pareggio firmato da Cissè. Nel secondo tempo, la gara sale di intensità ed ecco che, dopo essere passati in svantaggio, riescono a ribaltare la gara prima con Berenbruch e poi con Lavelli. Nel finale, l'Hellas Verona riesce però a pareggiare. Ragazzi di Chivu che con questo pareggio si avvicinano all'obiettivo chiamato semifinali playoff. Ecco le pagelle dell'Inter.

Amadou Sarr Inter
Sarr Inter

LA CRONACA DI INTER-HELLAS VERONA

I voti della difesa

Calligaris 5,5: tiene a galla l'Inter nel momento di maggiore difficoltà. Esce in modo impreciso in occasione del terzo gol degli scaligeri.

Cocchi 5,5: Suo l'assist per il gol del momentaneo pareggio di Berenbruch. Nel finale, con un rinvio impreciso regala al Verona l'opportunità di pareggiare.

Stante 5,5: nel primo tempo, mette in difficoltà Calligaris, causando così il rigore. Tanti alti e bassi per lui oggi. (dal 78' Lavelli 6,5: nel recupero segna il gol del 3-2, trovando anche la sua prima gioia in Primavera 1). 

Alexiou 6: fa a sportellate con gli attaccanti del Verona, intervenendo in maniera decisa. Nel finale, si immola in scivolata su Cazzadori.

Aidoo 6: si guadagna il rigore sfuggendo in velocità a Rihai. In difficoltà in fase di copertura. ( dal 46' Miconi 5,5: approccio alla gara timido. Meglio nel finale).

I voti del centrocampo

Di Maggio 6: solita gara generosa da parte sua. La corsa e gli inserimenti non mancano. Meno incisivo rispetto al solito.

Stankovic 6: forza poche volte la manovra, giocando in modo semplice e spesso palla a terra. 

Akinsanmiro 6: nel primo tempo domina e si prende sulle spalle il centrocampo dell'Inter, colpendo anche una traversa. Cala nel secondo tempo. (dal 65' Berenbruch 6,5: entra con il piglio giusto, segnando il gol del momentaneo 2-2). 

I voti dell'attacco

Owusu 6: poco presente nel primo tempo, meglio nella seconda frazione dove sfiora anche la rete. (dal 88' Diallo 6: partecipa al gol di Lavelli, vincendo il duello fisico contro i difensori del Verona). 

Sarr 6: trasforma il rigore ma a fine primo tempo sbaglia un'occasione clamorosa. Gara comunque sufficiente. (dal 65' Quieto 6: dà pochi punti di riferimento. Sfiora il gol).

Kamate 6: dopo un inizio straripante, con il passare dei minuti cala il ritmo. Quando si accende sa essere pericoloso.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }