Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Atalanta-Genoa 2-1: rigore di capitan Cortinovis e bergamaschi lanciati sempre di più verso i play-off

Primavera 1, la cronaca live di Atalanta-Genoa

Alessandro Simeone
08.06.2021 00:30

Al centro sportivo “Bortolotti” di Ciserano va in scena l'anticipo della terz'ultima giornata del campionato Primavera 1 tra Atalanta e Genoa. Partita fondamentale per i bergamaschi che occupano il sesto posto con 45 punti, che vogliono consolidare e difendere a tutti i costi l'ultimo posto che porta alla fase finali del campionato dagli assalti di Spal, Milan e Sassuolo. Dall'altra parte il Genoa si trova all'undicesimo posto con 36 punti e non ha quasi più niente da dire al campionato, i liguri sono aritmicamente salvi da alcune giornate, sarà quindi  l'occasione per mister Chiappino per mettere alla prova i giocatori che hanno avuto meno spazio nel corso della stagione. Seguite live l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!! 

CRONACA:

1':  Fischio d'inizio! Primo possesso dei padroni di casa!

2': Atalanta che in questo inizio di partita prova a fare la partita, liguri che che pressano a tutto campo e che si difendono con ordine. 

4': Due calci d'angolo conquistati di fila dai bergamaschi, difesa rossoblù che allontana in entrambe le occasioni e nulla di fatto. 

8': Punizione da destra conquistata da Ghislandi, fermato fallosamente da Boci. Della battuta della punizione si incarica lo stesso Ghislandi, palla allontanata in calcio d'angolo dalla retroguardia ligure. 

14': Atalanta che sta facendo la partita con un buon possesso in questo avvio ma che sta faticando a rendersi pericolosa dalla parti di Agostino. 

16': Iniziativa sulla fascia da parte di Serpe che viene fermato in calcio d'angolo da Gyabuaa. Genoa che prova ad accelerare i propri ritmi dopo un inizio premuroso.

18': Traversone di Ghislandi a cercare e trovare Renualt sul secondo palo, il numero sette neroazzurro appoggia all'indietro per la corrente Ghisleni che per poco non riesce a deviare verso la porta genoana. 

23': Partita equilibrata quando siamo quasi alla metà del primo tempo, per ora prevalgono le due difese e l'equilibrio.  

26': Guizzo di Cortinovis che si mette in proprio. Finta di corpo a disorientare un paio di avversari, tiro dal limite dall'area preciso a cercare il primo palo difeso da Agostino, palla fuori di poco sull'esterno della rete. 

28': Ci prova anche Ghisleni, break a centrocampo che lo porta a calciare, tiro debole parato centralmente senza problemi da Agostino. 

32': ATALANTA IN VANTAGGIO!! Combinazione fantastica sulla destra tra Ghislandi, Gyabuaa e Ghisleni che porta Ghislandi a tu per tu con Agostino, il numero due bergamasco apre il piatto, piazza il pallone sul palo più lontano e porta avanti i suoi!!

39': Genoa che fatica a reagire e a rendersi pericoloso dopo il vantaggio bergamasco.

41': PAREGGIO DEL GENOA!! Kallon ruba il pallone poco dopo la meta campo ad un avversario, si invola verso la porta, la difesa della Dea non riesce a fermare l'attaccante genoano che si presenta davanti a Dajcar e lo batte con un tocco sotto. Cost to cost pazzesco quello del giocatore della Sierra Leone.

45': L'arbitro manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 1 a 1, prima frazione di gioco piacevole e giocata su buoni ritmi. Atalanta in vantaggio al 32' dopo una grande azione sulla destra iniziata e finalizzata da Ghislandi, pareggio rossoblu che arriva dopo nove minuti firmato da un azione personale strepitosa da parte di Kallon. Ripresa da tutta da vivere e da seguire con grande interesse!!

46': Inizia la ripresa! Primo possesso di questa seconda frazione degli ospiti! 

46': Ghislandi subito protagonista anche nel secondo tempo, doppio passo a saltare Boci sulla destra e traversone rasoterra per Italeng che in scivolata da pochi passi non trova la porta e spreca un occasione importante per riportare in vantaggio l'Atalanta. 

50': Primo cambio della partita, dentro Dumbravanu per Marcandalli nel Genoa. 

52': Seconda occassione per Italeng nel giro di pochi minuti, palla lunga a cercare l'attaccante neroazzurro in area di rigore ma che viene contenuto alla grande dal ritorno di capitan Serpe che chiude in calcio d'angolo. 

53': Ammonito Kallon per un fallo ai danni di Giovane al 20 metri e punizione al limite per l'Atalanta. 

58': Calcio di rigore per i bergamaschi. Punito un fallo dubbio a palla lontana di Serpe ai danni di Italeng. 

59': VANTAGGIO ATALANTA!! Cortinovis dagli undici metri è freddissimo e spiazza Agostino dagli undici metri. Ottavo goal in campionato per il capitano della Dea ma soprattutto Atalanta di nuovo avanti!!

62': Atalanta che galvanizzata dal nuovo vantaggio insiste alla ricerca del doppio vantaggio. 

66': Genoa pericoloso da calcio d'angolo. Dalla bandierina parte Turchet che trova un suo compagno sul primo palo che spizza dalle parti di Maglione che da pochi metri con un tiro al volo non trova la parta difesa da Dajcar. 

73': Secondo cambio nelle fila dei liguri, dentro Della Pietra per Maglione.

75': Primo cambio anche nell'Atalanta, dentro Oliveri fuori Giovane.

78': Altro cambio nei bergamaschi, entra De Nipoti per Ghisleni. 

83': Ritmi bassi in questo finale di partita, neroazzurri che si affidano al giro palla per addormentare la sfida mentre il Genoa fatica veramente tanto a reagire al nuovo vantaggio atalantino. 

85': Secondo ammonito del match, cartellino giallo per Piccardo per un intervento in scivolata in ritardo ai danni di De Nipoti.  

86': Doppio cambio nel Genoa, dentro Zaccone e Boli per Dellapiane e Bocci

88': Atalanta che gestisce il vantaggio senza affanni in questo finale di partita. 

90': Italeng vicino all'eurogol, l'attaccante dell'Atalanta vede fuori dai pali Agostino e cerca di superarlo con un tiro da meta campo, palla fuori veramente di un niente. 

90': Dopo cinque minuti di recupero finisce la partita. L'Atalanta vince 2 a 1 contro il Genoa, decide il goal di Ghislandi nella prima frazione e il rigore di Cortinovis al 59', inutile il gran goal di Kallon alla fine del primo tempo per i genoani. Atalanta che sale al quinto posto in classifica a 48 punti in attesa della sfida dell'Empoli in casa contro il Torino e consolida il sesto posto in classifica, mentre per i liguri la sconfitta di quest'oggi significa l'esclusione aritmetica dai play-off.  

IL TABELLINO DI ATALANTA-GENOA

Marcatori: Ghislandi al 32', Kallon al 41', Cortinovis su rigore al 59'

Atalanta: Dajcar, Ghislandi, Ceresoli, Giovane (75' Oliveri), Berto, Scalvini, Renault, Gyabuaa, Italeng, Cortinovis, Ghisleni (78' De Nipoti). A disp.: Sassi, Scanagatta, Grassi, Oliveri, De Nipoti, Falleni, Mehic, Kobacki, Gelmi. All.: Brambilla 

Genoa: Agostino, Dellepiane (86' Zaccone), Boci (86' Boli), Marcandalli (50' Dumbravanu), Piccardo, Serpe, Maglione (73' Della Pietra), Sadiku, Estrella, Turchet, Kallon. A disp.: Tononi, De Angelis, Dumbravanu, Zaccone, Boli, Zielski, Zenelaj, Vassallo, Konig, Conti, Corci, Della Pietra. All.: Chiappino 

Ammoniti: Kallon al 53', Piccardo al 85' 

Arbitro: sig. Eduart Pashuku sez. Roma

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
[FINALE] - Supercoppa Primavera 2, Pescara-Hellas Verona 3-2: il Delfino rimonta gli scaligeri e trionfa in Supercoppa