x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Si è concluso in semifinale il percorso dell'Inter nei playoff di Primavera 1. I nerazzurri si sono dovuti arrendere di fronte alla voglia e alla maggior brillantezza del Sassuolo. Un epilogo amaro per la Beneamata, arrivata a questo appuntamento forse non al meglio, dopo una stagione da grande protagonista. Al termine della sfida contro gli emiliani, è arrivato anche l'addio di Cristian Chivu, il quale non allenerà più la Primavera dell'Inter.

LE PAGELLE DELL'INTER CONTRO IL SASSUOLO

Inter, Chivu ai saluti: su di lui un club di Serie C

Alla vigilia di questo appuntamento, l'Inter era indicata come una delle favorite per la vittoria finale. I nerazzurri sono rimasti al primo posto per diversi mesi, dominando a tratti il campionato. Come sappiano bene, i playoff sono una competizione a parte: ieri sera, c'è stata la prima sorpresa di questa fase finale, con la vittoria del Sassuolo ai danni appunto dell'Inter. La Beneamata ha pagato l'ottima condizione psicofisica dei neroverdi, con il morale alle stelle dopo la vittoria di venerdì nel primo turno contro l'Atalanta. 

L'eliminazione dalla fase finale è coincisa con l'ultima gara sulla panchina della Primavera da parte di Cristian Chivu. Secondo quanto riporta Il Messaggero, il tecnico romeno sarebbe finito nel mirino del Pescara, club ambizioso di Serie C. Gli abruzzesi hanno vissuto una stagione difficile, con ben tre cambi di guida tecnica. Dopo le dimissioni per motivi di salute da parte di Zeman, la società ha affidato la panchina prima a Bucaro e poi a Cascione. Cristian Chivu sarebbe un vecchio pallino del direttore sportivo Daniele Delli Carri, che quindi sarebbe intenzionato ad affidargli la panchina della formazione abruzzese.

Inter Chivu

Chi può prendere il posto di Chivu in Primavera? 

Con l'addio di Chivu, per l'Inter Primavera si chiude inevitabilmente un ciclo. L'apice è stato raggiunto nel 2022, con la vittoria dello Scudetto. Oltre ai risultati sportivi, Chivu è stato abile nel far crescere diversi giovani interessanti: da Casadei a Fabbian, passando per Pio Esposito. Insomma, tutti ragazzi che adesso giocano ad alti livelli. Chi potrebbe sostituire il prossimo anno l'allenatore romeno? Nonostante si fosse parlato di un allenatore che quest'anno ha fatto bene in Serie C, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il sostituto di Chivu potrebbe essere Andrea Zanchetta, attuale allenatore dell'U18 nerazzurra. A livello di settore giovanile, Zanchetta può vantare un palmares interessante, tra cui una Supercoppa Primavera con la Juventus, un campionato e una Supercoppa U17, vinte entrambe con l'Inter.

 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }