Primavera 3

Foggia, Pavone sul Primavera 3: "Girone competitivo. L'obiettivo resta quello di portare qualche ragazzo a fare il salto nel calcio professionistico"

Il mister della Primavera rossonera ha rilasciato un'intervista al canale ufficiale del club

Gaetano Pavone, allenatore della Primavera del Foggia, ha rilasciato delle dichiarazioni al canale ufficiale del club rossonero. Il mister, alla terza stagione come tecnico della Primavera, ha analizzato i punti chiave del settore giovanile e ha raccontato nel dettaglio la sua esperienza nel mondo del calcio. Pavone ha elencato anche gli obiettivi del club pugliese per questa stagione. 

Io vengo da una famiglia di sportivi, è una passione che ho sin da bambino. A casa si mangia pane e pallone. C’è stata una fase della mia vita in cui ero più propenso a seguire le orme dirigenziali, ma poi ho sempre scelto il campo a cui sono legato. Siamo in fase di composizione della rosa anche se abbiamo già iniziato la preparazione dallo scorso 23 agosto. Non abbiamo ancora completato tutto l’organico. Affronteremo un girone molto competitivo perché ci sono squadre di blasone come il Palermo, Catania, Catanzaro. Sicuramente sarà un campionato di prestigio. Oltre alla vittoria delle singole partite e del campionato, l’obiettivo principale resta quello di portare qualche ragazzo a fare “il salto” nel calcio professionistico. Il Settore giovanile ha proprio questa funzione di carattere formativo.

 

Primavera 3, le classifiche dei tre gironi
Pistoiese, Francesco Renzi ha rescisso: giocherà nel Prato in serie D