Top 11

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 2^ giornata scelta da Mondoprimavera.com

Top 11 Primavera 1: i migliori della 2^ giornata

Francesco Curati
24.09.2019 18:00

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e Lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale con questa edizione dedicata al campionato Primavera 1, la quale premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi della prima serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro "11 e lode": non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 2^ giornata del campionato Primavera 1 del 2019/20, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERI

Drago (Genoa): nel match contro il Sassuolo vinto per 3-0 dai suoi, riesce a mantenere la propria porta inviolata anche grazie a diversi interventi decisivi, come quello su Manzari. 

DIFENSORI

Armini (Lazio): due vittorie in altrettanti match per i biancoclesti e parte del merito è anche grazie al centrale che riesce sempre a dare sicurezza al reparto, non commette errori ed argina gli attaccanti abruzzesi.

Ntube (Inter): granitico e impeccabile nella sfida contro la Fiorentina si è trovato a marcare Pedro e non gli ha concesso lo spazio necessario per rendersi pericoloso.

Michelotti (Torino): difensore in formato goleador. Dopo aver ben fronteggiato uno degli attacchi più perciolosi del torneo, si riserva nel finale lo sfizio del gol che decide la partita.

CENTROCAMPISTI

Conti (Cagliari): bordata sotto la traversa che vale tre punti. E' ancora presto, ma continuando così potrà davvero affermarsi come prosecutore della dinastia Conti.

Rovella (Genoa): prestazione di alto livello per il talento rossoblu. Nel netto 3-0 dei suoi contro il Sassuolo, il centrocampista classe 2001 gioca una grande gara da play, realizzando con un lancio al bacio l'assist per il tris di Moro.

Cortinovis (Atalanta): velocità di pensiero ed esecuzione impressionante. L'assist per il 4-0 di Traorè è la ciliegina su di una prestazione mastodontica a cui è mancato solo il gol (negatogli dal palo).

Pompetti (Sampdoria): il centrocampista ex Inter ha disputato una partita importante contro il ChievoVerona. E' suo il gol che ha regalato tre punti pesanti ai blucerchiati su un campo diffciile. Oltre al gol, anche ottime giocate, partono da lui le azioni pericolose doriane.

ATTACCANTI

Esposito (Inter): uno dei più positivi dei nerazzurri, segna il gol vittoria nel big match contro la Fiorentina e dispensa giocate di grande qualità e va vicino alla rete in altre occasioni. 

Cangiano (Bologna): sente l'aria di casa e si esalta. Doppietta contro la squadra della sua città e prima vittoria stagionale per il Bologna.

Rauti (Torino): protagonista del posticipo contro la Roma nel ruolo di mattatore della gara, l'attaccante granata si prende la scena e i 3 punti con una doppietta decisiva.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend