Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 21^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 21^ giornata

04.05.2021 13:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 21^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Il nostro classico 3-4-3 sarà oggi pieno zeppo di campioni: chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Ciocci (Cagliari) - Super nella sfida contro il Genoa, salva il risultato e regala un punto prezioso ai sardi. Un paio di parate importanti lo esaltano e lo confermano come uno dei migliori della categoria. 

DIFENSORI

Yabre (SPAL) - L'esterno di origine burkinabé si conferma uno dei migliori terzini del campionato. Nella sfida contro la Sampdoria brucia la fascia di competenza creando pericoli costanti: suo l'assist per il gol di Ellertsson. 

Novella (Lazio) - In panchina nel match di Coppa Italia, oggi mette in campo tutta la rabbia e la determinazione di chi sa che può dare tanto alla Lazio. Corre molto lungo l'out di competenza e trova il gol del 2-0 su una bellissima imbeccata di Castigliani. 

Serpe (Genoa) - Ottima prestazione del centrale rossoblu, solido e sempre attento sul diretto avversario, ma anche lucido nel guidare bene i movimenti della retroguardia. Una prova da migliore in campo. 

CENTROCAMPISTI

Ellertsson (SPAL) - Grande momento di forma per il centrocampista degli estensi, al suo secondo gol consecutivo in campionato. C'è la sua firma - e una grande prestazione di sostanza - nella vittoria della SPAL contro la Sampdoria.

Miretti (Juventus) - Inserimenti puntuali e tantissimi palloni giostrati con maestria e precisione. Si conferma come uno dei migliori prospetti del campionato, spiccando nel big match tra la sua Juventus e un avversario di livello come la Roma.

Cortinovis (Atalanta) - Giocate di grande classe per il classe 2001 della Dea, contro il Bologna dà ancora conferma, qualora ce ne fosse bisogno, delle sue qualità balistiche. Segna un gol bellissimo ai felsinei e si guadagna la palma del migliore in campo. 

Milanese (Roma) - Faro della mediana giallorossa, fa pesare la sua presenza in mezzo al campo in ogni pallone che tocca. Instancabile nell'arco dei novanta minuti, va anche vicino al gol al termine di una bella azione personale. 

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

ATTACCANTI

Satriano (Inter) - Il 2021 dell'attaccante uruguayano è davvero eccezionale: sono nove i gol da gennaio per la punta nerazzurra, che anche contro il Sassuolo ha messo il punto sulla sfida. 

Castigliani (Lazio) - l'MVP della sfida contro la Fiorentina, apre le danze in avvio di partita e poi serve Novella per il gol del 2-0 che di fatto taglia subito le gambe ai viola. Il classe 2003 si sta mettendo in mostra sempre di più con i biancocelesti. 

Vianni (Torino) - Segna il gol vittoria contro l'Ascoli entrando dalla panchina, una rete fondamentale per la corsa salvezza dei granata. Il Torino faticava a sbloccarla ma alla fine l'attaccante arrivato dal Napoli ha trovato la zampata vincente. 

PANCHINA

Dopo avervi parlato degli undici titolari ecco la panchina di questa Top 11. Tra i pali troviamo Boer della Roma che nel big match contro la Juventus nulla ha potuto sui gol subiti ma ha salvato in un paio di occasioni la porta giallorossa. In difesa c'è Riccio della Juventus che trova il gol allo scadere che porta un punto prezioso ai bianconeri, insieme a lui anche Zanotti dell'Inter, uno dei migliori in campo nel match contro il Sassuolo. In mediana la sfida Belardinelli-Olzer, termina in parità in tutti i sensi perché entrambi sono andati a segno proprio in Empoli-Milan, regalando un punto alle proprio squadre. In avanti Cerri della Juventus, entrato al posto di uno spento Da Graca, ha dato nuova linfa ai bianconeri e ha dato il là alla rimonta della Vecchia Signora. Oltre a Cerri, dentro anche Oliveri dell'Atalanta che nel posticipo del lunedì ha dato prova di grandi qualità e il gol al Bologna ne è la dimostrazione. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Roma, esordio in Serie A per Ebrima Darboe