Nazionali Giovanili

[FINALE]- Qualificazioni Euro U21, Svezia-Italia 1-1: tiro al bersaglio degli azzurrini, per la qualificazione servirà vincere contro l'Irlanda

La cronaca in diretta del match degli azzurrini

09.06.2022 00:30

Da Helsingborg va in scena la sfida valida per le qualificazioni di Euro U21 da disputarsi nel 2023 in Romania e Georgia tra Svezia e Italia. Sono le due squadre più quotate del girone F, due formazioni che si stanno contendendo il primo posto che si tradurrebbe in qualificazione agli Europei di categoria. Gli azzurrini di Paolo Nicolato (che dovrà rinunciare a Carnesecchi per un infortunio) hanno a diposizione il colpo del KO per le avversarie, date che con una vittoria nel match di oggi strapperebbero il biglietto per la Romania e la Georgia, prima ancora dell'ultima gara del raggruppamento da giocare contro l'Irlanda il 14 giugno. Segui il live del match su MondoPrimavera.com!

 Simone Pafundi, il classe 2006 convocato da Mancini

CRONACA 

1'⏳PARTITI! Fischio di inizio ad Helsingborg.

2' Sbracciata di Sarr su volto di di Lovato che resta a terra dolorante.

4' Scintille a gioco fermo tra Ousou e Pellegri, gara con animi bollenti dai primissimi minuti.

9'⚽1-0 Svezia. Da calcio d'angolo la difesa di Nicolato è troppo pigra nell'allontanare il pallone, Vagic serve Gustafsson che grazie alla deviazione di Parisi trova la rete. Male nella respinta di testa anche Okoli in precedenza.

13' Reazione azzurra con Parisi che resiste a diversi contrasti ed entra in area dal lato corto, Rovella prova a calciare in rete prendendo proprio il giocatore dell'Empoli.

16' Gustafsson calcia con violenza al volo su una palla vagante, pallone che si impenna.

20'🔄Debutto per Viti che rileva un Lovato ancora sotto shock dal colpo subito.

25' Walemark esce vincitore da un duello e calcia con il mancino senza trovare lo specchio.

27' Cambiaghi pennella in mezzo per Pellegri che si fa anticipare, poi Parisi tenta di sfondare tra le maglie gialle avversarie senza successo.

28'🟨Intervento in gioco pericoloso di Ousou su Pellegri, giallo.

34' Gara molto fisica e squadre corte, per ora domina l'agonismo.

35' Proteste dell'Italia per un cross di Cambiaghi con sospetto tocco di braccio di Hussein.

36' BROLIN STREPITOSO! Gran stacco di Pirola che indirizza con forza il pallone verso la porta, il portiere svedese si oppone con un buon riflesso.

38' Lettura completamente errata di Pirola da ultimo uomo, Al Hajj scappa verso la porta, ma Plizzari riesce con due interventi ad evitare il gol, Svezia vicino al raddoppio.

39' Cambiaghi sprigiona la sua velocità a campo aperto, poi calcia forte con il mancino trovando un Brolin scomposto, ma efficace.

42' TRAVERSA DI PELLEGRI! Cross morbido di Cambiaso che trova l'attaccante del Torino, il suo colpo di testa è debole e si impenna, ma a causa della lettura sbagliata di Brolin colpisce la parte alta della traversa.

44' Cross deviato di Parisi e colpo di tacco volante di Pellegri che non sorprende Brolin e non trova lo specchio.

45'🕰Due minuti di recupero.

45'+2'⌛FINE PRIMO TEMPO! Italia sotto dopo i primi 45' per una disattenzione collettiva, la buona reazione non ha ancora sortito gli effetti sperati. Con il campionato nazionale in corso, la Svezia sta beneficiando della buona condizione fisica a differenza degli azzurrini prossimi alla fine della stagione.

46'⏳INIZIO SECONDO TEMPO! Secondi 45' ad Helsingborg.

51' Non è cambiato il copione del match rispetto al primo tempo, Italia alla ricerca di spazi utili per colpire.

52' Parisi colpisce al volo da dentro l'area senza trovare la porta, il terzino dell'Empoli gioca spesso a trazione anteriore in questo match.

56' Rigore per l'Italia! Parisi steso da Holm in scivolata, per Verboomen è penalty.

58'⚽ROVELLA PAREGGIA! Calcia ad incrociare il giocatore del Genoa e pareggia i conti.

59'🟨Fallo sciocco di Holm che colpisce Ricci già a terra, giallo.

60' 🟨Cambiaghi ruba il tempo a Ousou che lo stende, sarebbe il secondo giallo chiarissimo ma Verboomen non è d'accordo. Ammonito Parisi per proteste.

61' Conclusione sporca di Bove corretta di testa da Pirola, presa agevole per Brolin.

63'🟨Scivolata in ritardo di Pirola su Sarr e ammonizione per il giocatore del Monza. Il replay evidenzia come il difensore azzurro abbia preso prima la palla e il fallo, dunque, non ci fosse.

64' Punizione di Walemark insidiosa bloccata da Plizzari.

66'🔄Esce Al Hajj per far posto al classe 2005 del Copenhagen Bardghiji.

69' Bel lancio di Okoli che pesca Cambiaso che mette in mezzo per un Cambiaghi che colpisce male sul più bello.

70'🔄Colpo e infortunio per Walemark, dentro Abraham.

73' Colpo a palla lontana di Vagic su Pellegri, per la terna arbitrale non c'è il secondo giallo neanche in questa circostanza.

76' Errore di Parisi nella scelta del passaggio in ripartenza, con un Rovella libero non servito al momento giusto.🔄Esce uno stanco Pellegri per fare posto ad Esposito.

77' Parisi va ancora di sfondamento, perde il pallone, lo recupera e calcia a lato con un diagonale.

78' Cambiaghi caparbio ad arrivare su una palla vagante, poi calcia con il destro da buona posizione, ma con poco angolo, Brolin chiude lo specchio.

81' Guizzo da bomber di razza di Esposito su verticalizzazione di Cambiaso, Brolin chiude bene il diagonale con un paratone.

82'🔄Svensson, Kimpioka e Nygren entrano per Kahl, Jansson e Huissen.

85'🔄E' il momento di Gaetano, Italia più scoperta alla ricerca del gol-qualificazione, Svezia che prova ad approfittarne. Con un pareggio gli scandinavi sarebbero aritmeticamente terzi e, dunque, fuori dai giochi.

86' Doppia parata decisiva di Brolin, prima su Cambiaghi e poi su Gaetano, azzurrini spreconi.

87' 🟨🟥Rovella trattiene Holm in ripartenza e si prende il giallo, Holm reagisce tirandogli un calcio e finalmente la Svezia è in dieci.

90' Esposito suggerisce in mezzo, ma Brolin con un buon intervento anticipa Gaetano.🕰Quattro minuti di recupero.

90'+1' BROLIN SI SUPERA! Gran mancino di di Parisi, il portiere della Svezia copre il suo palo con grande lucidità.

90'+3' ENNESIMA CHANCE SPRECATA! Sembra ripetersi la stessa filastrocca, questa volta è Esposito a crearsi bene la chance per segnare, mancino poco preciso e parata di Brolin.

90'+4' ANCORA ESPOSITO IMPRECISO! Italia completamente sprecona anche in questa circostanza, il giocatore del Basilea calcia al volo da solo senza trovare l'angolo.

90'+5'⌛FINITA! 1-1 ad Helsingborg, gara divertente ma amara per gli azzurrini. La squadra di Nicolato ottiene il secondo posto matematicamente, ma per centrare la qualificazione diretta all'Europeo dovrà vincere martedì ad Ascoli Piceno contro l'Irlanda. Grazie per averci seguito, alla prossima!

IL TABELLINO DI SVEZIA-ITALIA U21

MARCATORI: 9' Gustafsson (S), 58' Rovella r. (I)

SVEZIA: Brolin, Holm, Ousou, Vagic, Kahl (dall'82' Jonsson); Walemark (dal 70' Abraham), Gustafsson, Hussein (dall'82 Nygren), Jansson (dall'82' Kimpioka); Sarr, Al Hajj (dal 66' Bardghiji). A disp. Tannander, Mendes, Tolinsson, Carlen (all Gustafsson).

ITALIA: Plizzari, Okoli, Lovato (dal 20' Viti), Pirola; Cambiaso, Bove (dall'85' Gaetano), Ricci, Rovella, Parisi; Pellegri (dal 76' Esposito), Cambiaghi. A disp. Turati, Zanoli, Quagliata, Miretti, Vignato, Yeboah (all. Nicolato).

ARBITRO: Sig. Verboomen (BEL)

AMMONITI: Vagic (S), Ousou (S), Holm (S), Parisi (I), Pirola (I), Rovella (I)

ESPULSI: Holm (S)

Trofeo 'Dossena', la classifica marcatori finale
Trofeo 'Dossena', i risultati della 3^ giornata: Atalanta e Cremonese, tre punti e semifinale!